Oggi (lunedì 30 ottobre) e domani (martedì 31 ottobre), al terzo piano della sede ospedaliera di Fasano, il dott. Roberto De Blasio effettuerà gratuitamente, dalle ore 17 alle 20, visite senologiche a tutte le donne che decideranno di volersi sottoporre a questa sorta di screening. L’iniziativa è stata promossa dall’Amministrazione comunale (assessorato alle Pari opportunità) e raccolta dall’Asl brindisina.

«Siamo davvero orgogliosi che un obiettivo importante come la prevenzione del cancro alla mammella possa vedere insieme le Istituzioni di diverso livello impegnate in una battaglia comune – afferma Cinzia Caroli, assessora alle Pari opportunità -. Pertanto, nel ringraziare l’Asl per la disponibilità dimostrata, colgo l’occasione per esprimere un ringraziamento particolare al dott. De Blasio – sottolinea Caroli – che metterà a disposizione di tutte le donne che lo vorranno la sua professionalità, proprio negli ultimi due giorni della sua lunga carriera di chirurgo ospedaliero qui a Fasano, considerato che dal 1° novembre andrà in pensione. Mi auguro – continua l’assessora Caroli – che saranno molte le donne di ogni età a cogliere favorevolmente questa opportunità che diamo loro». Dal canto suo, la Direzione Strategica dell’Asl di Brindisi, con il direttore sanitario Angelo Greco, ed il responsabile degli Screening oncologici, Stefano Termite, ha voluto fornire ampia disponibilità e supporto alla campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione delle neoplasie mammarie organizzata dall’assessorato comunale alle Pari opportunità per il 30 e 31 ottobre in quanto «fermamente convinti dell’importanza di ogni iniziativa che metta in evidenza il valore dei controlli periodici e degli screening mammografici per prevenire i tumori della mammella – afferma il dott. Termite -. A conferma di ciò si evidenzia che l’Asl brindisina è l’azienda sanitaria pugliese che più ha investito negli ultimi due anni in questo ambito – sottolinea Termite – avendo messo a disposizione per la prevenzione senologica le tecnologie più avanzate (mammografi digitali con tomosintesi) ed i professionisti più qualificati».

Intanto, Roberto De Blasio si dice «entusiasta dell’iniziativa dell’Amministrazione comunale, per un uomo come me che ha impegnato per oltre 20 anni le sue energie professionali nell’ambulatorio di senologia clinica del locale Consultorio. A questo proposito, posso affermare che assieme all’assessora Caroli ed ai dottori Termite e Greco stiamo operando affinché questo ambulatorio possa continuare ad essere aperto, anche dopo il mio pensionamento». Sull’argomento è intervenuto anche il sindaco Francesco Zaccaria. «Anche a Fasano, oggi e domani – dice il primo cittadino – dalle 17 alle 20, presso l’ambulatorio al terzo piano del Punto di Assistenza Territoriale “Umberto I”, sarà possibile effettuare una visita gratuita per la prevenzione del tumore al seno: la Lega Italiana per la Lotta ai Tumori ha infatti organizzato in tutta Italia nel mese di ottobre la XXI edizione della campagna di prevenzione “Nastro Rosa”, ed anche la nostra città ne è coinvolta. Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno permesso di non perdere questa opportunità, superando con grande disponibilità ogni difficoltà di carattere burocratico e organizzativo: il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Locale di Brindisi Giuseppe Pasqualone, il direttore sanitario Angelo Greco, il responsabile del monitoraggio oncologico Stefano Termite, Roberto De Blasio, medico chirurgo dell’ambulatorio pubblico di senologia clinica di Fasano, che effettuerà le visite coadiuvato da un’ostetrica, e l’assessore Cinzia Caroli. La prevenzione, come ormai noto da tempo, è la più efficace forma di lotta ai tumori femminili al seno e, per questo, la nostra Amministrazione ha fortemente voluto queste due giornate di visite completamente gratuite soprattutto per chi ha difficoltà a prenotare un controllo specialistico a pagamento».