Nella mattinata di venerdì 10 Novembre 2017, un 74enne di Fasano è stato investito in via Roma a Fasano, nei pressi del semaforo che regola l’incrocio con corso Garibaldi.
L’anziano stava attraversando sulle strisce pedonali quando un Suv guidato da un giovane fasanese (proveniente da Corso Garibaldi e diretto verso via Roma, direzione Ostuni) lo ha colpito in pieno scaraventandolo sull’asfalto. Pare che l’anziano fosse coperto da un’altra autovettura che circolava in direzione Monopoli.

L’investitore ha subito soccorso il malcapitato 74enne con l’ausilio di alcuni passanti; l’anziano lamentava forti dolori cranici ed ha riportato svariate ferite: è stato trasportato presso l’ospedale di Ostuni per accertamenti ed una tac. I soccorsi sono giunti sul luogo dell’investimento circa venti minuti dopo l’accaduto, mentre la polizia locale è arrivata dopo mezz’ora dall’incidente.

Dopo i tanti tamponamenti dovuti allo spegnimento dei semafori, l’investimento scuoterà di certo l’amministrazione comunale a regolare il traffico in modo più efficiente e sicuro per gli utenti della strada.