Nasce a Brindisi una nuova Federazione civica e liberale frutto della sintesi e del patto tra liste e movimenti civici Idea-Popolo e libertà e Noi centro – Puglia.
La politica di oggi, impoverita del suo tratto ideologico, deve, senza scadere nel localismo, inserirsi necessariamente nei luoghi in cui s’iscrivono la vita, i progetti, le paure e le speranze dei cittadini.
Brindisi vive una stagione di declino, né i partiti ufficiali da soli potranno riuscire a far fruttare quel patrimonio necessario a riportare in auge lo splendore di una volta.
E’ necessario ripartire dalle esigenze primarie, ovvero dal bene comune dei cittadini, con un accordo programmatico tra civismo e buona politica.
A tal fine la costituenda Federazione civica nasce come progetto aperto a quanti tra personalità, movimenti, liste civiche e partiti vorranno aderirvi.
“Non vogliamo costruire una nuova formazione residuale (ha dichiarato il Sen. Gaetano Quagliariello, Leader nazionale di Idea) che contribuisca ad aumentare la frammentazione, dunque, ma una proposta politica aperta e inclusiva rivolta a quanti hanno compreso che questo non è più il tempo degli attendismi e delle vecchie logiche di potere ma il momento di assumersi la responsabilità di dare risposte di governo alle ferite che in questi anni di crisi morale, economica e d’insicurezza internazionale, hanno segnato il vissuto della nostra gente e delle nostre comunità.