AIA del VENTO HOTEL RISTORANTE a CISTERNINOCISTERNINONOTIZIE.COM EVENTI

Loredana Capone

Loredana Capone

L’assessore regionale all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone, ha presentato oggi in Conferenza stampa, presso la sala stampa della Presidenza della Regione Puglia, la V^ edizione della Conferenza Internazionale dei Borghi più belli del Mediterraneo, che si svolgerà a Cisternino dal 23 al 26 novembre. Oltre al sindaco Luca Convertini, erano

Presentazione Regione Puglia V^ Conferenza Borghi più belli del Mediterraneo a Cisternino

Presentazione Regione Puglia V^ Conferenza Borghi più belli del Mediterraneo a Cisternino

presenti Patrizio Giannone, Dirigente Sezione Turismo della Regione Puglia, Loredana Ficarelli, Prorettore del Politecnico di Bari, Mario Saponaro, Assessore al Turismo del Comune di Cisternino, Giorgio Biasco, Coordinatore regionale del Club Borghi più belli d’Italia, Mariangela Turchiarulo e Domenico Spinelli, componenti del Comitato scientifico, Gabriella Belviso, Dirigente Servizio Sviluppo del Turismo.
La conferenza organizzata dal Comune di Cisternino, in collaborazione con l’Associazione “I Borghi più belli d’Italia”, il Politecnico di Bari e la Regione Puglia, ha un ricco programma che si snoda fra convegni, workshop, concerti, mostre , spettacoli e degustazioni in varie

MAAAC Cisternino by Cisternino Notizie

MAAAC Cisternino by Cisternino Notizie

sedi di Cisternino: il Cineteatro Paolo Grassi, la Biblioteca Comunale, il MAAC (Museo Area Archeologica Arte Contemporanea), la Sala Consiliare e la Chiesa Matrice. Tema centrale di questa quinta edizione “Tutela, recupero e valorizzazione dei Centri storici nei piccoli Borghi” con il prezioso apporto di tecnici professionisti operanti nel settore edile e nelle costruzioni, esperti di storia dell’arte, dell’architettura e della conservazione dei beni artistici, esponenti di ordini professionali e delle istituzioni. Durante la conferenza inoltre è stato organizzato un educational in Valle d’Itria con quindici giornalisti italiani e stranieri.

Il Capriccio Ristorante Pizzeria a Cisternino

 

Cisternino Borghi più Belli del Mediterraneo Novembre 2017

Cisternino Borghi più Belli del Mediterraneo Novembre 2017

Plaudo al Comune di Cisternino che ha ideato questa Conferenza, insieme con l’Associazione “I Borghi più belli d’Italia” ed il Politecnico di Bari, e che ha saputo darle continuità nel tempo, facendola diventare un appuntamento di rilievo internazionale. Nel 2017, anno dei borghi, la Regione Puglia ha fatto un lavoro di squadra con altre regioni e con il Mibact, creando una ” rete di saperi” comune sui borghi e mettendo insieme i percorsi di ogni borgo in un unico itinerario italiano – ha affermato l’Assessore Loredana Capone – Nel 2018 promuoveremo i borghi e li racconteremo attraverso l’esperienza del cibo. Un filo conduttore che mette insieme un patrimonio comune dei borghi, meno conosciuto delle località turistiche top del Paese, ma sicuramente più intrigante e pieno di potenzialità. I borghi pugliesi, con le loro particolarità e unicità, possono diventare un prodotto turistico di straordinario appeal.

inpuglia365 Cisternino novembre 2017

inpuglia365 Cisternino novembre 2017

Dobbiamo attrezzarci, però, per offrire servizi sempre migliori, per rispondere alla domanda di accoglienza 365 giorni l’anno e, quindi, aprire le chiese, i monumenti, i cortili. Dobbiamo lavorare per proporre un’offerta turistica alternativa a quella, seppure meravigliosa, del mare, capace di soddisfare le famiglie, gli appassionati di sport, di cammini religiosi. È quello che la Regione sta provando a fare con il Piano strategico del turismo, e in particolare con le attività di Inpuglia365, raccordando Pubbliche amministrazioni, imprese, cittadini e stimolandoli a lavorare insieme su un progetto e un obiettivo comune che faccia della Puglia un posto attrattivo 12 mesi l’anno. Ciascuno di noi può contribuire a proteggere e valorizzare la bellezza del borgo che abita, a conservarne l’identità con consapevolezza e amore. Il cittadino è il primo ambasciatore del suo Comune. E la cultura è la linfa vitale di un territorio, specie in borghi bellissimi come quelli di cui gode la Puglia, e fa da traino per l’economia perché produce turismo e lavoro“.

Da Tonia a Cisternino Ristorante Pizzeria

Antonio De Caro e Michele Emiliano

Antonio De Caro e Michele Emiliano

Nella prima giornata del 23 novembre, – che inaugureranno il presidente della regione Puglia,Michele Emiliano, l’assessore Loredana Capone, il presidente Anci, Antonio De Caro, il Sindaco di Cisternino Luca Convertini ed il Presidente nazionale de “I Borghi più belli d’Italia”, Fiorello Primi,- due workshop con paesaggisti, economisti e architetti, e una sessione di formazione per i giornalisti sul tema del “Giornalismo come strumento di promozione del territorio”. La giornata si concluderà con due concerti – si esibiranno la banda musicale dell’Istituto Comprensivo di Cisternino con il coro di voci bianche “Itria in canto” e “Os Argonautas” – e con l’inaugurazione itinerante delle mostre.

Os Argonautas

Os Argonautas

Nella seconda giornata il Convegno Internazionale sulla “Tutela, recupero e valorizzazione dei centri storici nei piccoli borghi” con due sessioni e numerosi workshop aperti a professionisti, cittadini, turisti, operatori del settore storico-artistico-architettonico ed agro-alimentare aperti a professionisti, cittadini, turisti, operatori del settore storico-artistico-architettonico ed agro-alimentare ; nella stessa giornata l’Assemblea dei Comuni

Borghi più belli Italia di Puglia

Borghi più belli Italia di Puglia

pugliesi del Club “I borghi più belli d’Italia”. In Puglia sono dieci i Borghi più belli d’Italia: Alberona, Bovino, Cisternino, Locorotondo, Otranto, Pietramontecorvino, Presicce, Roseto Valfortore, Specchia e Vico del Gargano. La giornata si chiuderà con una conferenza di Mimmo Tamborrino che racconta Cisternino e con il “Festival dei sapori ” a cura dei Comitati delle sagre. Sabato le altre due sessioni del convegno internazionale e in serata “Smile Circus. Animazione del Borgo con artisti di strada e intrattenimento musicale”. Domenica infine ultimo workshop su “Ricettività e ristorazione: obblighi, adempimenti e competenze”.

Le Capase Cisternino è Ristorante e Pizzeria

Qui il programma completo: 

GIOVEDÌ 23 NOVEMBRE 2017

BIBLIOTECA COMUNALE

  • ore 09.30-18.30   Workshop:

“Il ruolo delle connessioni nel progetto di Paesaggio quale strumento di sinergia tra i Borghi”

RELATORI:
Tommaso Giorgino, Paesaggista, AIAPP
Giorgia Lubisco, Paesaggista, AIAPP
Rosa Di Gregorio, Paesaggista, AIAPP
Luigi Guastamacchia, Regione Puglia
Mariavaleria Mininni, Università degli Studi della Basilicata
Saranno riconosciuti Crediti Formativi

 – SALA CONSILIARE

  • ore 15.30-18.30   Workshop  “Il Borgo e il Territorio: quale economia?”

“Economia e Territorio: visioni e prospettive”
Margherita CiervoUniversità di Foggia 

“Piano Strategico del commercio Cisternino”
Enzo Fazzi, Consulente Enti locali

– CINE-TEATRO ‘P. GRASSI’

  • ore 15.30-18.30    Formazione Giornalisti *:

“Giornalismo, strumento di promozione  del territorio”

Antonella Gaeta, Giornalista cinematografica  
Carmen Mancarella, Giornalista 
Milena Fumarola, Gazzetta del Mezzogiorno
Corso di formazione con accrediti (CFP)

  • ore 18.30 Inaugurazione della Conferenza – Saluti

Luca Convertini, Sindaco di Cisternino
Fiorello Primi, Presidente Nazionale “I Borghi più belli d’Italia”
Maria Piccareta, Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio
Loredana Capone, Assessore Turismo Regione Puglia
Antonio Decaro, Presidente Nazionale Anci
Michele Emiliano, Presidente Regione Puglia
Intervento della Banda Musicale dell’Istituto Comprensivo di Cisternino e del coro voci bianche “Itria …in canto”

Bar Fod Cisternino da più di 60 anni cuore della Piazza Orologio– CENTRO STORICO

  • ore 19.30 Inaugurazione itinerante mostre

 – CIMITERO VECCHIO

  • ore 21.00 Concerto Os Argonautas

 



VENERDÌ 24 NOVEMBRE 2017

– CINE-TEATRO ‘P. GRASSI’
1° Convegno internazionale*
“Tutela, recupero e valorizzazione dei centri storici nei piccoli borghi”

  • ore 09.00 Registrazione

  • ore 09.45 Introduzione con:

Loredana Ficarelli, Prorettore Politecnico di Bari
Agostino Caponoce, Presidente Ordine Ingegneri Brindisi 
Serena Liliana Chiarelli, Presidente Ordine Architetti P.P.C. di Brindisi
Otello Coccioli, Presidente del Collegio dei Geometri Brindisi

  • ore 10.30 Apertura dei lavori e contributi di delegazioni estere

  • ore 11.30 Coffee break

  • ore 12.00-13.30   Sessione 1*

Topic 1 “VALORIZZAZIONE DEI BENI ARCHITETTONICI PUBBLICI E STRATEGIE DI RIUSO”

MODERATORI:
Fiorello Primi, Presidente Nazionale “I Borghi più belli d’Italia”
Domenico Spinelli, Politecnico di Bari

Interventi programmati (1-5):

Le Arti per un recuperato rapporto fra abitanti e borghi storici
Eugenio Lombardi, Architetto

Recupero e sostenibilità: strategie d’intervento e strumenti per la valutazione della Sostenibilità Ambientale
Miriam Mosaico, Ingegnere

La Rappresentazione per la conoscenza degli elementi architettonici nel centro storico di Martina Franca
Carla Maria Scialpi, Architetto

Bovino. Il piano per il Centro Storico. Tutela dei centri storici e conservazione dell’identità dei piccoli borghi
Elmerino Ranieri, Architetto

L’Attualità della Carta di Gubbio per la tutela dei Centri Storici
Giacinto Giglio, Architetto, Consigliere Nazionale di Italia Nostra Onlus

  • ore 13.45 Pausa lavori e buffet

– BIBLIOTECA COMUNALE

  • ore 10.00-11.30  Workshop  “Placetelling e Valorizzazione dei borghi”

RELATORI:
Fabio Pollice, Università del Salento 
Beatrice Stasi, Università del Salento
Raffaele Gorgoni, Giornalista
Luca BandiraliUniversità del Salento

  • ore 11.30-13.00 Workshop

“AICCRE Puglia: verso gli Stati uniti d’Europa”

Europa dei cittadini e gemellaggi
Giuseppe Valerio, Presidente Aiccre 

Macroregione adriatico-ionica. Premio Spinelli 
Giuseppe Abbati, Segretario Generale Aiccre

Europa: Le nuove sfide
Giuseppe MoggiaUniversità degli Studi di Bari – Vice Presidente Aiccre

SALA CONSILIARE

  • ore 14.00-16.00 Riunione degli associati a Distretto Produttivo “Puglia Creativa” – Categoria “Industrie creative”

 CINE-TEATRO ‘P. GRASSI’

  • ore 15.30-18.30   Sessione 2*

Topic 2 “IL FUTURO DEI CENTRI STORICI : STRATEGIE DI SOSTENIBILITA’,PROGETTI INTEGRATI NEI SETTORI DEL TURISMO RURALE,DELL’ARTE,DELLA CULTURA,DELLA LINGUA”

MODERATORI:
Fiorello Primi, Presidente Nazionale “I Borghi più belli d’Italia”
Mariangela Turchiarulo, Politecnico di Bari

Interventi programmati (6-14):

Centri storici e Paesaggi – Discontinuità e armonie nei processi di trasformazione
Augusto Ressa, Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio

Prospettive di rete per la valorizzazione del patrimonio culturale materiale ed immateriale diffuso della città di Altamura
Giacomo Martines, Politecnico di Bari

Città “sospese”. Ricostruzione della forma e ridefinizione degli spazi dei villaggi abbandonati del Mani
Francesco Defilippis, Politecnico di Bari

Il colore delle case, il colore delle città. Dal rilievo al recupero
Paolo Perfido, Politecnico di Bari

Identità e valore nel restauro urbano degli spazi pubblici
Mauro Saito, Architetto

Esperienze pugliesi di rilievo urbano. Lecce e Martina Franca, Locorotondo e Canosa
Gabriele Rossi, Politecnico di Bari

Villaggi,Borghi,Città. Nuovi avamposti territoriali per la messa in sicurezza del territorio
Micaela Bordin, Riccardo Canella, Politecnico di Milano

Riqualificare e rigenerare le identità territoriali attraverso processi di sostenibilità urbana e sociale
Rosabianca Morleo, Ingegnere

Pact 19: un’esperienza multidisciplinare per la rigenerazione urbana in insediamenti storici
Emanuela Stella Monti, Politecnico di Milano

– BIBLIOTECA COMUNALE

  • ore 15.30-18.30 Assemblea dei Comuni pugliesi del Club “I borghi più belli d’Italia”

Gli itinerari naturalistici del GAL per la valorizzazione dei centri storici”
Ornella Galasso

  • ore 18.30 Le strategie di sviluppo locale 2014-2020 del Gal Valle d’Itria

INTRODUCE:
Tommaso Scatigna, GAL Valle D’Itria

– MAAAC (Museo Area Archeologica Arte Contemporanea)

  • ore 18.30 Mimmo Tamborrino racconta Cisternino (Lectio Magistralis)

– CINE-TEATRO ‘P. GRASSI’

  • ore 19.00 Prof in Concert (1°turno)

  • ore 20.45 Prof in Concert (2°turno)

– CENTRO STORICO

  • ore 21.00 Festival dei Sapori a cura dei Comitati delle Sagre 

    Al Vecchio Fornello Cisternino


SABATO 25 NOVEMBRE 2017

– CINE-TEATRO ‘P. GRASSI’

  • ore 9.30-11.00     Sessione 3*

 Topic 3 “RECUPERO DELL’ATTIVITA’ ARCHITETTONICA : NUOVI SCENARI PROGETTUALI”

MODERATORI :
Matteo Ieva, Politecnico di Bari
Domenico Spinelli, Politecnico di Bari

Interventi programmati (15-20):

Centri storici tra declino e mercato
Francesca Calace, Politecnico di Bari

Progettare “nelle” permanenze. I centri storici come luogo dell’aggiornamento disciplinare
Antonio Riondino, Politecnico di Bari

Alberobello: dal Piano Regolatore al Riconoscimento dell’UNESCO
Domenica L’Abbate, Architetto

Economia urbana a bassa entropia nei centri storici
Carmelo Maria Torre, Politecnico di Bari

Ritorno a Itaca? Micro-azioni rigenerative nei territori dell’abbandono
Valeria Monno, Politecnico di Bari   Silvia Serreli, Gianfranco Sanna, Università di Sassari

Cisternino di Brindisi, il recupero del borgo antico : rilievo e rappresentazione
Giovanni Mongiello, Domenico Spinelli, Politecnico di Bari

  • ore 11.00  Coffee break

  • ore 11.30  Interventi ad invito 

– Angela Barbanente, Politecnico di Bari
– 
Serena Pellegrino, Onorevole

– Raffaele Fitto, Europarlamentare

  • ore 13.45 Pausa lavori e buffet

  • ore 15.30-17.15 Sessione 4*

 PANEL DISCUSSION 1  – Rigenerare il borgo.Strumenti innovativi per la conoscenza, il progetto e la gestione

MODERA: 
Michele Marolla, Giornalista economista

PARTECIPERANNO:
Riccardo Canella, Politecnico di Milano
Paolo Capoccia, Ordine Architetti P.P.C. Brindisi
Fernando Dell’Anna, Ordine Ingegneri Brindisi
Loredana Ficarelli, Politecnico di Bari
Giuseppe Galasso, Assessore Lavori pubblici Comune di Bari
Fiorello Primi, Presidente Nazionale “I Borghi più belli d’Italia”
Augusto Ressa, Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio

  • ore 17.15 Pausa lavori

  • ore 17.30 Sessione 4*

 PANEL DISCUSSION 2 – Borghi e territorio.Politiche di sviluppo: opportunità e risorse  

MODERA: 
Mariangela Turchiarulo, Politecnico di Bari

PARTECIPERANNO:
Beniamino Attoma Pepe, Capo delegazione FAI Brindisi
Giovanni Colonna, Console Touring Club Italiano
Patrizio Giannone, Regione Puglia
Luigino Pirola, Presidente Nazionale AIAPP
Alfonso Pisicchio, Assessore Urbanistica Regione Puglia
Fabio Pollice, Università del Salento
Fiorello Primi, Presidente Nazionale “I Borghi più belli d’Italia”

– CASA DEL GUSTO

  • ore 20.30 – Buffet di gala

– CENTRO STORICO

  • ore 21.00 – Smile Circus – animazione del Borgo con Artisti di Strada e intrattenimento musicale Osteria La Valle a Cisternino


DOMENICA 26 NOVEMBRE 2017

– CINE-TEATRO ‘P. GRASSI’

  • ore 09.00-10.30 Workshop

Ricettività e Ristorazione : “Obblighi, Adempimenti e Competenze”
MODERA:
Martino Montanaro, Comune di Cisternino

PARTECIPERANNO:
Stefano Termite, Dip. Prevenzione ASL Brindisi
Maria Semeraro, Dip. Prevenzione ASL Brindisi
Pierangelo Argentieri, Federalberghi Brindisi
Matteo Minchillo, Pugliapromozione
Francesco Punzi, Commercialista
Donato Ignazzi, Funzionario Agenzia delle Entrate
Dirigente SUAP

  • ore 10.30-11.00 Presentazione del progetto “Apulian life style : per una lunga vita felice” 

Felice Ungaro, Regione Puglia

  • ore 11.00 Coffee Break

  • ore 11.30-13.00 PANEL DISCUSSION 3 – Il borgo dell’eccellenza.Verso un turismo sostenibile

MODERATORE: 
Vincenzo Sparviero, Gazzetta del Mezzogiorno

INTERVERRANNO: 
Loredana Capone, Assessore al Turismo Regione Puglia
Abbdessamad Eljaouzi, Ambasciata Regno di Marocco in Italia
Patrizio Giannone, Regione Puglia
Matteo Minchillo, Pugliapromozione
Patrizia NisioAgenzia di Stampa Ansa Med
Massimo Salomone, Confindustria Puglia
LivioScattolini, Vice-presidente Nazionale “I Borghi più belli d’Italia”
Angela Travaglini, Ufficio Comunicazione Mibact

CONCLUSIONI:
Luca Convertini, Sindaco di Cisternino
Fiorello Primi, Presidente Nazionale “I Borghi più belli d’Italia”
Mario Saponaro, Assessore al Turismo di Cisternino e Responsabile-coordinatore della Conferenza

*Verranno riconosciuti Crediti Formativi da parte degli Ordini Professionali dei Giornalisti, Architetti, Ingegneri e del Collegio dei Geometri. Per l’iscrizione, occorre rivolgersi alle piattaforme dedicate agli Ordini stessi.

MOSTRE E PROIEZIONI:

  • I Borghi più Belli del Mediterraneo 2017 Mostre e Proiezioni a Cisternino

    I Borghi più Belli del Mediterraneo 2017 Mostre e Proiezioni a Cisternino

    Rapsodia Pugliese, docu-film prodotto dal Politecnico di Bari – Foyer Cineteatro “P. Grassi”

  • Borghi e Paesaggi, a cura del Politecnico di Bari – Foyer Cineteatro “P. Grassi”

  • Il Borgo raccontato, a cura degli Istituti scolastici di Cisternino – Janet

  • Il Borgo nella storia, a cura di Domenico Tamborrino – Giannettino

  • I Borghi più belli di Puglia, a cura di Giorgio Biasco – Torre Civica

  • Il Borgo in dettaglio, a cura di N. Yamnych e Walter Trento – Palazzo Lagravinese

  • Le opere del Borgo, a cura di Alberto Vannetti – Maaac

  • Il Borgo filmato, a cura di Paolo L.Decesare – Chiesa Nuova

  • Il Borgo in tela, a cura di Alberto Vannetti – Biblioteca

  • Aforismi da Borgo, a cura di Annalisa Mancino – Giannettino

GIORNI E ORARI APERTURA MOSTRE

  • da giovedi 23 a sabato 25 Novembre – ore 15.30-22.00

  • domenica 26 Novembre  ore 9.30-13.00 e ore 15.30-22.00

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article