La giunta comunale di Martina Franca ha approvato nei giorni scorsi una delibera del settore affari generali che dà incarico al dirigente di bandire un avviso rivolto alle strutture ricettive e di pregio storico per chiedere l’inserimento nella lista delle sedi separate dell’ufficio di stato civile del comune di Martina Franca per la celebrazione di matrimoni civili.

Pasquale Lasorsa, membro della maggioranza, commenda con soddisfazione: “Con questo nuovo passo il turismo legato al mondo del ‘wedding’ sarà più competitivo e farà conoscere ancora di più, soprattutto ai tanti stranieri che già ci scelgono per il giorno più importante della loro vita, la straordinaria esperienza di vivere il nostro territorio”.