Il Comune di Martina Franca sarà dotato di un nuovo portale istituzionale. Attraverso la procedura telematica avviata tramite trattativa diretta sulla piattaforma MePA – (Mercato elettronico della P.A.), è stato stipulato il contratto con la Internet Soluzioni S.r.l che provvederà alla realizzazione del nuovo portale istituzionale.

Dalla pubblicazione dell’Atto di indirizzo per la realizzazione del nuovo sito, a firma del Commissario straordinario, dott. Ferdinando Santoriello, il servizio Informatizzazione del Comune ha interpellato diverse aziende, locali e non, visionando diverse soluzioni e partecipando a demo e presentazioni. La soluzione scelta è stata valutata in base ad alcuni criteri come l’esperienza a supporto delle Pubbliche Amministrazioni (la ditta incaricata cura, tra i tanti Enti, la stessa AGID); il buon rapporto qualità prezzo del servizio offerto, (il prezzo del servizio, pari a 38.278,69 euro, è riferito ai tre anni contrattuali); la consulenza, l’assistenza e la manutenzione su tutto il prodotto e la buona preparazione tecnico /giuridica degli operatori dell’azienda.

“Non si tratta di un semplice sito – ha dichiarato l’Assessore all’Innovazione, Valentina Lenoci – ma di un portale dal template responsive, elaborato sulla base delle specifiche esigenze del Comune,in totale conformità alle nuove linee guida di design PA indicate da AgID, in grado di rendere i contenuti fruibili in massima misura e perfettamente leggibile e chiaro in tutte le sue aree da parte di tutti gli utenti compresi coloro che si trovano in situazione di disabilità”.

Il nuovo servizio, infatti, offre un CMS innovativo e prevede una funzionalità specificatamente dedicata alla Amministrazione Trasparente che sarà, ad opera del fornitore stesso, aggiornata ed adeguata costantemente alla normativa in continua evoluzione. Nel servizio affidato, inoltre, sono inclusi: la gestione delle newsletter, la gestione dell’accesso civico, la gestione dell’hosting e dominio, comprensivo di servizio di assistenza, manutenzione software, sicurezza e disaster recovery.

“Il nuovo portale – continua l’Assessore Lenoci – comprenderà tutta una serie di servizi essenziali per semplificare il dialogo tra Cittadini e Pubblica Amministrazione oltre a rappresentare uno strumento di promozione economica, turistica e culturale per la nostra città. Nei prossimi giorni, i cittadini saranno chiamati a contribuire alla scelta della veste grafica del nuovo portale”