Carta e Penna a CisterninoCISTERNINO NOTIZIE Festività Natalizie 2017-2018

ENI Cafè Loparco a Cisternino

Cisternino presentazione libro Donato Carrisi 3 gennaio 2018

Cisternino presentazione libro Donato Carrisi 3 gennaio 2018

Donato Carrisi a Cisternino

Donato Carrisi a Cisternino

Cisternino: il 2018 si apre con la presentazione dei libri di Carrisi e Zaba.

Il Presidio del Libro di Cisternino apre il 2018, dunque, con due

Savino Zaba

Savino Zaba

grandi ospiti:

lo scrittore martinese Donato Carrisi e lo showman Savino Zaba.

Ecco i dettagli degli appuntamenti:

Mercoledì 3 Gennaio 2018, ore 21.00 presso il TeatroPaolo Grassi“:

Teatro Paolo Grassi CisterninoIl Presidio del Libro di Cisternino presenta Donato Carrisi con il suo libro “L’uomo del labirinto“.
Dialoga con l’autore Ottavio Martucci.

Donato Carrisi: chi è

Il suggeritore

Il suggeritore

Donato Carrisi (Martina Franca, 25 marzo 1973) è uno scrittore, sceneggiatore, drammaturgo, giornalista e regista italiano, vincitore del Premio Bancarella nel 2Donato Carrisi sul Red Carpet della Festa del Cinema di Roma009 con “Il suggeritore“.

Vive a Roma e collabora con il Corriere della Sera. Sceneggiatore di serie televisive e per il cinema. Si è laureato in giurisprudenza, con una tesi su Luigi Chiatti, “il Mostro di Foligno”. Ne è seguita poi la specializzazione in criminologia e scienze del comportamento. 

Ha iniziato la sua attività di scrittore con il teatro, a 19 anni. La prima commedia, “Molly, Morthy e Morgan“, per il Gruppo Teatrale Vivarte (fondato insieme a Vito Lo Re).

Sono seguite altre opere: “Cadaveri si nasce!“, “Non tutte le ciambelle vengono per nuocere“, “Arturo nella notte…” e “Il Fumo di Guzman“, e i musical “The Siren Bride” e “Dracula“, con le musiche sempre di Vito Lo Re. La svolta nella carriera arriva nel 1999, quando Achille Manzotti lo scopre e lo lancia nel mondo della fiction. 

Premio Bancarella

Premio Bancarella

Il suggeritore“, edito da Longanesi nel 2009, è il suo primo romanzo, con cui, come dicevamo sopra, ha vinto numerosi premi tra cui il Premio Bancarella.

Nel 2011 è la volta de “Il tribunale delle anime“, sempre con Longanesi, e l’anno seguente è la volta de “La donna dei fiori di carta“.

L'ipotesi del male

L’ipotesi del male

Nel 2013, sempre con Longanesi, pubblica “L’ipotesi del male“, libro che può considerarsi sia sequel che prequel de Il suggeritore, infatti Carrisi afferma di considerarli libri gemelli anche per via del fatto che in entrambi i libri appare il personaggio femminile di Mila Vasquez.

Nel 2014, sempre per Longanesi, scrive “II cacciatore del buio“, che può considerarsi il sequel de Il tribunale delle anime; infatti, in entrambi i libri troviamo gli stessi personaggi.

La ragazza nella nebbia

La ragazza nella nebbia

Nel 2015, sempre per Longanesi, scrive “La ragazza nella nebbia“.

Nel 2016 scrive “Il maestro delle ombre” (Longanesi), nel quale si ritrovano i personaggi e il filo conduttore de “Il tribunale delle anime“. 

Con la Rai collabora alla realizzazione di “Casa famiglia” e “Era mio fratello“, con Taodue di Mediaset collabora a “Nassiryia – Per non dimenticare” e “Squadra antimafia – Palermo oggi“, mentre con Sky collabora a “Moana“.

Donato Carrisi Il sesto senso Rai3

Donato Carrisi Il sesto senso Rai3

Dal 1º marzo 2014 conduce su Rai 3 “Il Sesto Senso“. 

Nel 2017 firma la regia e la sceneggiatura dell’adattamento sul grande schermo del suo romanzo “La ragazza nella nebbia“. Nel cast Jean Reno, Toni Servillo, Alessio Boni, Lorenzo Richelmy, Galatea Ranzi, Michela Cescon, Lucrezia Guidone, Daniela Piazza, Jacopo Olmo Antinori, Antonio Gerardi e Greta Scacchi.

Donato Carrisi regista sul set

Donato Carrisi regista sul set

Il Libro: L’uomo del labirinto

L'uomo del labirinto, romanzo di Donato Carrisi

L’uomo del labirinto, romanzo di Donato Carrisi

L’ondata di caldo anomala travolge ogni cosa, costringendo tutti a invertire i ritmi di vita: soltanto durante le ore di buio è possibile lavorare, muoversi, sopravvivere. Ed è proprio nel cuore della notte che Samantha riemerge dalle tenebre che l’avevano inghiottita.

Tredicenne rapita e a lungo tenuta prigioniera, Sam ora è improvvisamente libera e, traumatizzata e ferita, è ricoverata in una stanza d’ospedale. Accanto a lei, il dottor Green, un profiler fuori dal comune. Green infatti non va a caccia di mostri nel mondo esterno, bensì nella mente delle vittime. Perché è dentro i ricordi di Sam che si celano gli indizi in grado di condurre alla cattura del suo carceriere: l’Uomo del Labirinto.

Ma il dottor Green non è l’unico a inseguire il mostro. Là fuori c’è anche Bruno Genko, un investigatore privato con un insospettabile talento. Quello di Samantha potrebbe essere l’ultimo caso di cui Bruno si occupa, perché non gli resta molto da vivere. Anzi: il suo tempo è già scaduto, e ogni giorno che passa Bruno si domanda quale sia il senso di quella sua vita regalata, o forse soltanto Donato Carrisi e Tvpresa a prestito. Ma uno scopo c’è: risolvere un ultimo mistero.

La scomparsa di Samantha Andretti è un suo vecchio caso, un incarico che Bruno non ha mai portato a termine… E questa è l’occasione di rimediare. Nonostante sia trascorso tanto tempo. Perché quello che Samantha non sa è che il suo rapimento non è avvenuto pochi mesi prima, come lei crede. L’Uomo del Labirinto l’ha tenuta prigioniera per quindici lunghi anni. E ora è scomparso.

Giovedì 4 Gennaio 2018, ore 19.00 in Biblioteca Comunale.

Savino Zaba Parole parole… alla radio

Il Presidio del Libro presenta Savino Zaba con il suo “Parole, parole… alla radio“.
Il linguaggio radiofonico dalle origini a oggi.
Dialoga con l’autore: Roberta Leporati, responsabile Presidio del Libro di Cisternino.

Savino Zaba: chi è

Inizia a fare radio ancor giovanissimo, nel 1987, nella piccola e privata Radio Arcadia. Da allora inanella una serie di radio locali e nazionali come Radionorba, Radio Dimensione Suono, Radio Capital, RTL 102.5 fino a Rai Radio 2. Qui, ancora oggi, conduce programmi di successo come “Ottovolante“, “A qualcuno piace Cult” e, ancora, “Italia nel Pallone” con Malcom Pagani e il comico Massimo Bagnato.

In Tv esordisce nel 1995 con il programma musicale “Battiti” in onda su Telenorba,

m2o Tv Live Music from Italy - Live

m2o Tv Live Music from Italy – Live

fino ad arrivare nel corso degli anni ai canali Rai.

Nel 2002 è tra i creatori del progetto radiofonico M2o del gruppo L’Espresso. Ne diventa anche voce ufficiale.

A giugno 2004 è il testimonial della campagna pubblicitaria di Valtur.

Dal 2008 al 2009 collabora al Tappeto volante di Luciano Rispoli in onda su Canale Italia, il celeberrimo talk show nato negli anni Novanta su Telemontecarlo. Dal

Varriales e Zaba

Varriales e Zaba

2006 al 2009 conduce Music@ il magazine musicale del sabato notte di Raiuno. Nel 2009 conduce su Raidue il Venice Music Awards Giovani con Fiammetta Cicogna e nel 2010 DivinAmalfi con Laura Barriales.

A gennaio 2011, insieme con Daniele Silvestri, e altri artisti, partecipa al cd musicale e allo spettacolo teatrale Fantafavole; sempre nel 2011, a giugno, pubblica il suo primo libro Beato a chi ti

BEATO A CHI TI PUGLIA

Puglia (Palomar Editore) e ne trae l’omonimo spettacolo teatrale, di cui è protagonista insieme prima con Amalia Gré e poi con Erica Mou. Nel 2011, insieme con Lucio Dalla, Renzo Arbore e Moni Ovadia è tra i protagonisti dello spettacolo di teatro-canzone “Il bene mio“, omaggio a Matteo Salvatore; nel 2014 lo spettacolo ispirerà il film-documentario dal titolo “Prapatapumpapumpapà” diretto da Cosimo Damiano Damato.

Georgia Luzi e Savino Zaba

Dal 2011 al 2013 conduce per due stagioni, con Georgia Luzi, il programma Unomattina – Storie vere su Raiuno. Nel 2013 conduce in prima serata su Raidue il Concerto di Natale, con Caterina Balivo.

A marzo 2014 è protagonista e ideatore del format “Missione Ottovolante in Libano“: uno spettacolo live per le truppe italiane impegnate al fronte in Libano e l’intero diario di viaggio. Il progetto diventerà una trasmissione di Rai Radio 2, uno speciale Tv e un film-documentario.

Strano Paese. Il mio Gargano

Strano Paese. Il mio Gargano

Dall’estate 2014 è in tour con lo spettacolo di teatro-canzone “Canto… anche se sono stonato“. A settembre 2014 è tra i protagonisti del brano “Strano Paese“, un testo del grande fumettista Andrea Pazienza musicato dalla DauniaOrchestra, diventato una canzone per aiutare il Gargano, colpito dall’alluvione.

Zaba al teatro. Una fidanzata per papà

Nell’autunno 2015 è tra i protagonisti del programma Tale e Quale Show, condotto da Carlo Conti su Rai 1. A gennaio 2016 con Massimo Bagnato scrive e interpreta la web serie di Rai Radio2Per così Poco“. A ottobre 2016 recita nella commedia teatrale “Una fidanzata per papà” con Sandra Milo, Angela Melillo e Stefano Antonucci. A maggio 2017 pubblica il libro “Parole, parole…alla radio” (Graus Editore), un saggio storico-linguistico sulla mondo della radio. Nell’estate 2017 è tra i conduttori del programma Quelle brave ragazze su Rai 1 e, in particolare, del surreale talent dal titolo “entreRai“. Ad agosto 2017 conduce a Jesolo le prefinali del Concorso Nazionale Miss Italia.

Il Libro:  Parole, parole…alla radio

Savino Zaba Parole parole… alla radio

Savino Zaba firma un saggio storico-linguistico sul linguaggio radiofonico dagli
anni Venti ai giorni nostri, focalizzando la sua attenzione su tre rilevanti nuclei
tematici.
Il primo si traduce nell’evoluzione storica del mezzo e, nel contempo, sullo
“stato dell’arte” dell’attenzione che i linguisti stanno dedicando al linguaggio radiofonico.

La seconda parte, dopo la necessaria contestualizzazione storico-letteraria di
Carlo Emilio Gadda, si concentra su un approccio critico e linguistico del suo
testo, Norme per la redazione di un testo radiofonico, del 1953.
La terza è il frutto di una riflessione sull’utilizzo della lingua da parte di alcuni
dei personaggi più rappresentativi della radiofonia italiana: Angelo Baiguini,
Carlo Conti, Linus, Michele Mirabella, Riccardo Pandolfi, Rosaria Renna, Marino
Sinibaldi, Enrico Vaime, Zap Mangusta.
L’autore offre uno squarcio del mondo radiofonico, coniugando in modo singolare
l’excursus storico del linguaggio nel nostro Paese alle più preziose testimonianze
a riguardo.

Pasticciolab a Cisternino. Panettoni e pandoro artigianali

Pasticciolab a Cisternino. Panettoni e pandoro artigianali

Cisternino presentazione libri Donato Carrisi e Sabino Zaba il 3 e 4 gennaio 2018

Cisternino presentazione libri Donato Carrisi e Sabino Zaba il 3 e 4 gennaio 2018

Samsara Cisternino. Meriti il Meglio. Buon 2018

Samsara Cisternino. Meriti il Meglio. Buon 2018

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article