“L’essere umano e il suo valore: nuove prospettive nei servizi alla persona” è l’incontro pubblico che si terrà lunedì 8 gennaio nella Sala di rappresentanza del Palazzo municipale, a Fasano, alle ore 18.30. Organizzato da “Humanamente”, la locale nuova associazione di promozione sociale (che, peraltro, verrà presentata al pubblico nella stessa serata, a conclusione dell’incontro), l’iniziativa vede il patrocinio del Comune. Introdurranno il sindaco Francesco Zaccaria, il vicesindaco Giovanni Cisternino (che detiene anche la delega alle Politiche giovanili), il vescovo di Conversano-Monopoli mons. Giuseppe Favale, mentre relazioneranno don Francesco Zaccaria, docente di Teologia pastorale alla Facoltà Teologica Pugliese, nonché parroco a Pezze di Greco, l’assessore comunale alle Politiche sociali Giacomo Maringelli, ed il medico dell’Ant (associazione nazionale tumori) Nicola Cacucci, che svolge anche il ruolo di coordinatore sanitario nella residenza per anziani “Sancta Maria Regina Pacis” di Fasano.

In conclusione dell’incontro sul tema, i responsabili del sodalizio (lo psicologo del lavoro e delle Risorse umane Luigi Pugliese, l’assistente sociale specialista Susanna Colucci e l’infermiera libero professionale Angela Carrieri, laureata in Infermieristica) presenteranno proprio “Humanamente”. L’associazione si occupa di promozione sociale, offrendo una vasta tipologia di servizi alla persona, nell’ottica di porre “al centro l’essere umano nella sua interezza, sostenendolo e accompagnandolo in ogni fase della sua vita”.