Notte di paura, quella vissuta tra giovedì 18 e venerdì 19 Gennaio 2018 a Pezze di Greco di Fasano e, più precisamente, in via Bertani, arteria del pieno centro che collega Corso Nazionale e le scuole elementari e medie della più grande delle frazioni fasanesi.

Tre auto parcheggiate a distanza abbastanza ravvicinata (pochi metri) nei pressi dell’ufficio postale sono andate a fuoco: si tratta di una Fiat Panda, una Audi A4 ed una Fiat Punto.

Secondo le prime ricostruzioni, le fiamme sarebbero partite dall’Audi A4 intestata ad un pensionato 70enne ed avrebbero poi coinvolto la Fiat Panda, di proprietà dello stesso pensionato, e la Fiat Punto, appartenente ad un 72enne del posto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni ed i C
carabinieri della compagnia di Fasano, i quali hanno anche evacuato degli appartamenti circostanti riempitisi di fumo ed a rischio incendio con serissimo pericolo di intossicazione per i residenti in quanto l’aria era diventata irrespirabile.

L’episodio si inserisce in una scia non più trascurabile di incendi di auto nel fasanese e, sebbene manchino i crismi dell’ufficialità, si ritiene che ci siano cause dolose dietro i roghi.