I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, in contrada Sardella di San Michele Salentino, hanno recuperato all’interno di un’area interamente recintata di proprietà comunale, un autocarro Fiat Iveco 190 con un cassone e un mini escavatore marca Kubota, corredato da due benne, risultati oggetto di furto nel corso della notte a Ostuni ai danni di una società di scavi e demolizioni di Mottola, in provincia di Taranto.

I mezzi meccanici sono stati restituiti al legittimo proprietario.Per nascondere i mezzi asportati, è stato scardinato il lucchetto posto al cancello della recinzione della citata area comunale, in passato utilizzata per lo stoccaggio dei rifiuti, ora bonificata, sostituendolo con altro lucchetto similare al fine di non ingenerare sospetti.