I carabinieri della compagnia di Fasano hanno denunciato un 40enne del posto reo di aver schiaffeggiato,al volto la figlia minorenne, finita in ospedale per le ferite riportate, giudicate guaribili in 15 giorni.
L’uomo è accusato di abuso dei mezzi di correzione o di disciplina e lesioni ed è stato denunciato dalla madre della minore, nonché ex moglie dell’uomo. La donna si è rivolta ai carabinieri, allegando il referto dei medici del pronto soccorso.