I Carabinieri della stazione di Fasano, al termine di specifico sevizio, hanno denunciato a piede libero G.V., 54 anni di Fasano, per attività di gestione rifiuti non autorizzata.

I militari hanno rinvenuto, su un’area a cielo aperto di sua proprietà, di circa 4000 metri quadri, sottoposta a sequestro, numerosi catasti di materiale ferroso, plastico e vario.

Inoltre, nel corso della perquisizione sull’autovettura di proprietà, sono stati rinvenuti e sequestrati un passamontagna e una parrucca di colore nero, per i quali sono in corso approfonditi accertamenti al fine di stabilirne provenienza e utilizzo.