G.M., 40enne elettricista di Fasano, è ricoverato nel reparto Grandi ustionati dell’ospedale “Perrino” di Brindisi in prognosi riservata perché rimasto folgorato mentre eseguiva delle riparazioni ad un quadro elettrico di una nota struttura ricettiva di Fasano.

Il fatto è accaduto attorno alle 20:00 di mercoledì 7 Febbraio 2018 e l’uomo è stato ricoverato con gravi ustioni riportate ad una mano ed in molte altre parti del corpo.

Il 40enne sarebbe il titolare della ditta che stava eseguendo i lavori sull’impianto elettrico. Sul posto si è recato il personale dello Spesal della Asl per eseguire tutti gli accertamenti necessari a stabilire se fossero state adottate tutte le misure di sicurezza previste.