I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fasano, hanno arrestato, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Giovanni Menga, 28 anni, di Fasano. L’uomo, fermato durante un controllo alla circolazione stradale, a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 100 gr. di marijuana, che nascondeva all’interno del giubbotto.

La successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire un altro grammo di marijuana, nonché un bilancino di precisione, il tutto celato in un cassetto della camera da letto. La droga e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati. Il 28enne fasanese, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.