Emporio Leonardo Punzi & F. a Cisternino. Torniamo alla Natura

CISTERNINO NOTIZIE

SIAL SERRAMENTI FASANO

 Il Consiglio di Stato cambia l'appalto Servizio Rifiuti a Cisternino

Municipio CisterninoScossone nel servizio di raccolta e smaltimento rifiuti del Comune di Cisternino: smentendo quanto espresso da tutti gli organi di giustizia precedentemente interpellati, il Consiglio di Stato, massimo organismo giudiziario nazionale, accoglie il ricorso presentato dalla ditta Gial Plast s.r.l. di Taviano (Lecce), azione contro la Tra.De.Co. s.r.l. di Altamura (Bari) ed il Comune di Cisternino, per l’aggiudicazione della gara per il servizio di raccolta e smaltimento nel comune della Valle d’Itria.

Consiglio di StatoLa Sezione Quinta del Consiglio di Stato ribalta dunque anche l’esito della gara, da aggiudicare al prezzo più basso e vinta da Tra.De.Co. in virtù dell’esclusione delle prime due classificate per anomalie delle offerte, ossia la Ambiente 2.0 s.c.a.r.l. e la Reteservizi s.r.l.; la Gial Plast si era classificata quarta alle spalle delle tre già citate.

L’importo complessivo posto a base d’asta era di 2.307.429 euro, IVA esclusa, di cui € 2.018 per oneri della sicurezza per rischi da interferenza non soggetti a ribasso.

TradecoIl Comune di Cisternino, come detto, aveva aggiudicato il contratto alla Tra.de.co. s.r.l., la quale aveva proposto un ribasso del 15,565%.

La Gial Plast s.r.l. restava dunque seconda avendo proposto un ribasso di 12,19%.

Gial PlastSecondo la Gial Plast, l’aggiudicataria aveva calcolato il ribasso offerto non sull’importo complessivo posto a base d’asta, così come richiesto dal disciplinare di gara, ma su quello stesso importo al netto del costo del personale. In questo modo, secondo la stessa azienda leccese, l’aggiudicataria si era trovata nelle condizioni di offrire un prezzo più basso.

Itria Materassi Via Giardini 57 CisterninoTAR Lecce

Il Tar di Lecce aveva dichiarato inammissibile ed infondato il ricorso ma il Consiglio di Stato di Roma, come detto, ha valutato che la sentenza di primo grado poggiasse su considerazioni erronee.

ribassoLa Gial Plast, per un anno e mezzo di servizio, offriva € 2.009.882,64 – prezzo escluso di oneri per la sicurezza per rischi da interferenza -, cifra che  corrisponde al ribasso del 12,819%, offerta dichiarata conforme al bando a differenza, a sentire il Consiglio di Stato, di quella presentata dalla ditta Tra.De.Co.

Il Comune di Cisternino, in data 6 Dicembre 2017, ha sottoscritto il contratto di appalto con la Tra.De.Co dando avvio al servizio.

Cisternino Centro Raccolta Rifiuti

Cisternino Centro Raccolta Rifiuti

cassonetti TradecoIl supremo organo giudiziario, dunque, dichiara l’inefficacia del contratto stipulato tra l’amministrazione e la Tra.de.co. dalla pubblicazione della sentenza, avvenuta in data odierna (12 Marzo 2018) con conseguente subentro a partire da tale data della Gial Past s.r.l. nel contratto d’appalto, previa verifica da parte della stazione appaltante dell’anomalia dell’offerta, così come ricalcolata ai dei requisiti dichiarati dall’appellante.

Auto Zizzi Cisternino è Fiat

Il Consiglio di Stato cambia l'appalto Servizio Rifiuti a CisterninoLa complessità della vicenda, dimostrata dal diverso esito nei due gradi del giudizio, giustifica la compensazione delle spese di lite.

Il Consiglio di Stato, in conclusione, accoglie e il ricorso e dichiara inefficace il contratto tra Comune di Cisternino e Tra.de.co.

Aia del vento Ristorante in Valle d'Itria. Pranzo Festa del Papà 2018

Aia del vento Ristorante in Valle d’Itria. Pranzo Festa del Papà 2018

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article