I Militari della Compagnia di Guardia di Finanza di Martina Franca, all’esito di un’attività finalizzata al contrasto dei traffici illeciti, hanno individuato una persona residente a Grottaglie (TA) che effettuava illecitamente la vendita on-line di articoli contraffatti. E’ stato accertato che la predetta persona, attraverso un profilo facebook, commercializzava capi di abbigliamento sportivo. La preliminare attività investigativa ha consentito di raccogliere comprovanti indizi di reità che hanno permesso l’effettuazione di una perquisizione domiciliare delegata dalla Procura di Taranto nel corso della quale sono stati rinvenuti oltre 100 pezzi abilmente contraffatti di completi di calcio di squadre italiane ed estere riportanti note marche (ADIDAS, NIKE, PUMA), unitamente a portachiavi e portafogli (GUCCI, LOUIS VITTON), ed un orologio di marca ROLEX, di discreta fattura, ma anch’esso risultato non originale. Il responsabile è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria per i reati di commercio di prodotti con segni falsi (art. 474 C.P.) e ricettazione (art. 648 C.P.). Nel merito, sono in corso ulteriori attività di polizia giudiziaria finalizzate a ricostruire l’intera filiera di produzione ed individuare ulteriori responsabili. L’attività eseguita della Guardia di Finanza si colloca nell’ambito della missione Istituzionale del Corpo, finalizzata alla tutela del mercato dei beni e dei servizi, nonché al contrasto di tutte le condotte illecite connesse alla contraffazione.