I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fasano, nell’ambito di servizio di controllo del territorio, hanno denunciato per violazione degli obblighi di assistenza familiare, i fasanesi V.S. 47enne e S.M. 36enne, entrambi sottoposti alla sorveglianza speciale di cui il S.M. con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza. I due sono stati sorpresi all’interno dell’abitazione di V.S. violando la prescrizione imposta di non associarsi a persone che abbiano riportato condanne o siano sottoposte a misure di prevenzione.