Una scossa di terremoto è stata registrata nella notte tra venerdì 23 e sabato 24 Marzo 2018, alle ore 00:31:56, a largo della costa brindisina e, più precisamente, nel tratto adriatico compreso tra la marina di Carovigno e quella di Ostuni (Costa Merlata).

La scossa, di magnitudo 3.9 della scala Richter, con coordinate geografiche (lat, lon) 40.84, 17.7, è stata registrata ad una profondità di 28 km.

Fortunatamente il movimento sismico non ha causato danni a persone o cose, ma ha creato un grosso spavento fino a Lecce ed al nord di Bari, facendosi avvertire in modo molto forte in Valle d’Itria (tante le segnalazioni e le interazioni sui social network tra utenti di Cisternino, Martina Franca, Locorotondo, Ceglie Messapica, Alberobello, Fasano ed, ovviamente, Ostuni).