Angelo Palmisano, consigliere comunale incaricato all’Agricoltura del comune di Locorotondo, parla della Xylella, purtroppo ormai alle porte del comune della Valle d’Itria:
“Locorotondo rientra per 2/3 nella fascia di cuscinetto. L’ufficialità sarà resa a breve sul BURP della Regione Puglia. Senza creare allarmismi attualmente non ci sono focolai sul territorio di Locorotondo, ma ci sono degli obblighi da rispettare nelle fasce di cuscinetto che riguardano le buone pratiche agronomiche da effettuare sui terreni come la lotta al vettore con mezzi meccanici, aratura o trinciatura della vegetazione spontanea e potatura annuale. A breve seguirà un incontro pubblico con esperti del settore per fare un punto sulla situazione”.