SIAL SERRAMENTI FASANO
CISTERNINO NOTIZIE TERRITORIO

La Città Incantata Fasano

Sanità Puglia. Emiliano paga dazio ad Amati e Romano?

Emiliano paga dazio ad Amati e Romano e salva alcuni PPI del brindisino?

PTA punto territoriale di primo interventoVi abbiamo parlato ieri della decisione, della giunta regionale pugliese, di chiudere 39 punti di Primo Intervento in Puglia, scelta che colpirebbe direttamente realtà territoriali come Cisternino, Fasano, Alberobello, Locorotondo e Ceglie Messapica: i Punti diPrimo Intervento, da quanto appreso, verrebbero riconvertiti in postazioni medicalizzate e, la decisione, ha provocato uno scossone politico che ha

Michele Emiliano e Fabiano Amati

Michele Emiliano e Fabiano Amati

visto nel mirino il governatore Emiliano.

Tra chi ha criticato l’operato del presidente, anche Fabiano Amati, consigliere regionale fasanese, poi aspramente criticato

Trisciuzzi Raffaele M5S Fasano

Trisciuzzi Raffaele M5S Fasano

dal consigliere comunale pentastellato fasanese Raffaele Trisciuzzi.

Fabiano Amati e Pino Romano hanno attaccato la misura, difendendo i PPI del brindisino e, vista la situazione politica in Regione, Emiliano non può permettersi di perdere pezzi in consiglio. Questo dazio potrebbe portare a salvare i PPI che fanno registrare oltre 6.000 accessi all’anno, tra cui Fasano.

Fasano PTA punto territoriale di primo intervento verso chiusura

Venerdì 20 Aprile, apresso il Dipartimento regionale delle Politiche per la salute a Regione Puglia Dipartimento della SaluteBari, il Presidente della Regione Puglia Emiliano incontrerà, insieme con la struttura tecnica del Dipartimento delle Politiche per la Salute, i direttori generali delle sei Asl pugliesi per un ulteriore confronto sulla proposta di riordino dei Punti di Primo Intervento. Questo passo precederà le conferenze dei sindaci che si svolgeranno sui territori, prima dell’ulteriore confronto con gli assessori regionali in giunta. Quindi Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, tenta di arginare le polemiche malgrado, a seguito della diffusione della notizia, lo stesso presidente avesse già affermato che accessi sanitaril’atto prevedeva una “riconversione”. 

Secondo quanto previsto dalla delibera regionale, per riorganizzare la rete di primo soccorso pugliese dovrebbero essere soppressi i Punti di Primo intervento che non registrano almeno dai 2-4 accessi al giorno.

118 Soccorso Sanitario Regione PugliaStando così le cose sarebbero  39 i centri e i territori interessati dalle dismissioni. Al loro posto ci dovrebbero essere postazioni del servizio territoriale del 118. Riusciranno le “tensioni” interne alla maggioranza regionale a disinnescare un pericolo, così pesante, per le diverse comunità pugliesi interessate da questo ulteriore taglio?

AIA del VENTO pranzo Mercoledì 25 Aprile 2018

Aia del Vento Cisternino Pranzo 1° Maggio 2018

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article