Si è svolto a Locorotondo venerdì 20 aprile il nuovo incontro tra gli Assessori al Turismo dei sei Comuni della Valle d’Itria, che hanno deciso di coordinare la loro azione per promuovere e rendere quanto più fruibile un territorio tanto amato e ricercato dai turisti.
All’incontro erano presenti tutti: la padrona di casa Ermelinda Prete, Antonella Ivone di Comune di Alberobello, Antonello Laveneziana accompagnato dalla collega di Giunta Mariangela Leporale del Comune Ceglie Messapica, Mario Saponaro di Cisternino, Stefano Coletta per il Comune di Martina Franca, Vittorio Carparelli, assessore al Turismo del Comune di Ostuni.

Chiaro il percorso da seguire: innanzitutto un Protocollo d’Intesa che sancisca la volontà politica di unire le forze nel settore del turismo e della promozione culturale; uno strumento innovativo per portare a conoscenza servizi ed iniziative, probabilmente un sito; un cartellone degli eventi condiviso, per migliorare l’offerta culturale di tutto il territorio e non disperdere risorse.

Su questo si è fatto il punto nella riunione di venerdì 20 aprile a Locorotondo. La volontà politica, ormai acclarata, presto verrà ratificata nel Protocollo d’Intesa sul quale sono in corso le ultime modifiche prima di giungere a quello definitivo.
Per il sito ed il cartellone unico di eventi nelle prossime settimane ci saranno importanti novità.

«Stiamo lavorando molto bene e senza perdere tempo – ha dichiarato l’assessora alla Cultura e Turismo di Locorotondo dott.ssa Ermelinda Prete – abbiamo le idee chiare sull’obbiettivo da raggiungere ed anche gli strumenti si vanno definendo. Molto prima dell’avvio della stagione turistica potremo offrire i risultati concreti della nostra volontà politica».