Il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, ha espresso i propri complimenti alla Junior Fasano, giunta alla quinta finale scudetto consecutiva del massimo campionato italiano di pallamano e, nell’occasione, ha fornito alcune novità circa la realizzazione del palazzetto dello sport:

“I miei complimenti, anche a nome di tutta la città, alla Junior Fasano, che sabato si è di nuovo qualificata per la finale-scudetto della pallamano. Per la quinta volta consecutiva la società e la squadra porteranno il nome di Fasano alla massima ribalta nazionale: oltre al doveroso in bocca al lupo per l’atto finale del campionato di serie A1, l’occasione mi è gradita per informare i cittadini sulla situazione relativa al palazzetto dello sport.
Dopo l’approvazione del progetto esecutivo e il suo inserimento nel portale telematico appositamente creato dal CONI, il consigliere comunale delegato allo sport, Giuseppe Galeota, e il coordinatore della Consulta cittadina per lo sport, Angelo Dicarolo, hanno avuto una riunione a Roma lo scorso 18 aprile con il funzionario responsabile della pratica presso il CONI, alla quale sono stati da me delegati a partecipare. Si è discusso di alcuni punti del progetto che ci era stato chiesto di chiarire: la settimana scorsa abbiamo inviato a Roma gli adeguamenti al progetto che erano scaturiti dalla riunione, e adesso siamo in attesa di essere nuovamente convocati per la firma della convenzione. Un in bocca al lupo quindi alla Junior e a tutte le altre società fasanesi ancora impegnate nei propri campionati”.