Giovedì 31 maggio alle ore 16.30 presso la sala comunale del Museo delle Pianelle a Palazzo Ducale di Martina Franca si terrà l’iniziativa “#connettiv@Mente”, organizzata dalla Cooperativa Sociale “San Giuseppe” e dal Comune di Martina Franca con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Politiche Antidroga nell’ambito dell’ Avviso Pubblico “Prevenzione e contrasto al Disagio Giovanile”

Giovedì 31 maggio p.v. alle ore 16,30 presso la sala del Museo delle Pianelle, sarà presentato dalla Cooperativa Sociale San Giuseppe, il progetto “#connettivaMente”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento delle Politiche Antidroga. Le azioni del progetto, redatto dalla Dr.ssa Giusy Semeraro, che coordinerà le attività pedagogiche, sono volte alla sensibilizzazione ed educazione dei minori al fine di favorire un uso controllato e responsabile del web.

Nello specifico, l’idea progettuale si configura come un progetto con i giovani e per i giovani, e si propone di “mettere in connessione” “le menti giovanili”, per soddisfare la domanda informativa di studenti, insegnanti e genitori.

Il progetto, al quale ha aderito il Comune di Martina Franca, vedrà la collaborazione ed il coinvolgimento delle scuole e dei servizi socio-sanitari del territorio, con l’intento di promuovere attività di informazione e prevenzione nell’utilizzo di strumenti e nuove tecnologie; per questo, saranno attivati percorsi mirati (gestiti da figure altamente professionali, quali psicologi, pedagogisti, medici, avvocati, agenti di Polizia, assistenti sociali) per individuare strumenti di monitoraggio, verifica e tracciabilità dell’informazione sul web.

Il progetto, avrà la durata di due anni e prevede, inoltre, l’attivazione di uno sportello d’ascolto, di un Internet Point e la realizzazione di un sito web. Alla presentazione del progetto interverrà l’Assessora ai Servizi Sociali Prof.ssa Tiziana Schiavone e dirigenti delle istituzioni scolastiche e del terzo settore.