Tutto pronto per «Giocando fra i trulli» che si terrà sabato 9 giugno in Largo Martellotta ad Alberobello dalle 9.00 alle 12.00.
La manifestazione, che è alla 12ma edizione, conclude l’attività motoria che l’Istituto Comprensivo «Morea-Tinelli» ha svolto nel corso dell’anno scolastico 2017-2018 nell’ambito del progetto «Sport di classe».
L’evento coinvolgerà tutti gli alunni della scuola primaria e l’intero corpo docente. Ci saranno gimcana, staffette, percorsi per i più piccoli ma anche tennis, taekwondo, minivolley, minibasket e minicalcio. Il progetto «Sport in classe» è stato coadiuvato dal prof. Pier Giliberti e dalla referente, l’insegnante Angela Tinelli.
«Il fine di questa manifestazione è quello di potenziare e diffondere l’attività motoria nella scuola primaria – dicono dall’istituto, diretto dalla dirigente Daniela Menga –. Lo sport rappresenta per i ragazzi un momento di svago, ma è anche una tappa importante per la loro crescita, perché li aiuta a relazionarsi con i coetanei, a condividere un obiettivo comune, a sviluppare uno spirito di sacrificio, alla fortificazione del carattere, ad imparare il rispetto delle regole, a gioire dei successi e accettare le sconfitte. Il successo di questa manifestazione lo si deve alla sinergia tra scuola, amministrazione comunale e associazioni sportive del territorio. Per questo ringraziamo il sindaco Michele Longo e gli assessori Antonella Ivone e Alessandra Turi e tutte le associazioni che hanno collaborato».