Il Sindaco di Martina Franca, Franco Ancona, l’assessore al Diritto allo studio e alle Attività culturali Antonio Scialpi e l’Amministrazione Comunale di Martina Franca si complimentano con la dirigente dell’I.C. Chiarelli di Martina Franca, Roberta Leporati, per il conferimento del titolo “Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana” conferito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella “Per il suo contributo nella formazione delle giovani generazioni e a favore della promozione della cultura”.

“E’ un riconoscimento che onora Martina Franca, città di arte e di cultura e, soprattutto, la comunità scolastica, e l’I.C. Chiarelli in particolare, per i progetti-pilota sul piano culturale che ha messo in campo in questi anni incentrati sulla crescita scolastica e culturale delle ragazze e dei ragazzi, sull’integrazione socio-culturale, sull’apertura della scuola al territorio e alla collaborazione della scuola con altre scuole di diverse Regioni italiane e con diverse Istituzioni. La promozione della cultura e il diritto allo studio sono tra gli impegni prioritari e concreti dell’Amministrazione Comunale, centrali negli indirizzi di governo approvati dal Consiglio Comunale, con la convinzione che la qualità dei servizi scolastici è fondamentale per la crescita civile di questa Comunità che ha nella formazione scolastica una delle sue eccellenze” , ha dichiarato l’assessore Scialpi.

“Sono sempre più apprezzati, a più alto livello, i risultati conseguiti dai giovani nelle nostre scuole. Questo ci spinge a rinnovare il nostro impegno, convinti che questa è la strada giusta per il futuro.

Siamo grati alla dirigente Roberta Leporati per l’impegno costante e generoso unitamente a quello di tutti i docenti, dei ragazzi e delle famiglie che collaborano perché la formazione dei giovani risponda alle attese educative e ai bisogni di qualità dell’intera città e del suo sistema educativo e culturale integrato” ha sottolineato il Sindaco Ancona.