La Valle d’Itria e le zone circostanti – oltre che della Puglia in generale – nella morsa del gelo in questo inizio di 2019. Come vi abbiamo raccontato, i comuni del territorio hanno istituito i Coc (Centri operativi comunali) per attenuare quanto più possibile i disagi causati dal maltempo che sta sferzando la zona.

Nello specifico, nella giornata di giovedì 3 Gennaio 2019, la Valle d’Itria sarà coperta da cieli nuvolosi con possibili precipitazioni a carattere nevoso ma debole già dal mattino. La quota neve andrà via via calando con lo scorrere delle ore fino ad interessare le coste nel tardo pomeriggio con conseguente aumento di intensità.

Le temperature, già basse dal mattino, subiranno cali durante la giornata che andranno a creare le condizioni per una ulteriore instabilità nella giornata di venerdì 4 Gennaio, quando le precipitazioni nevose si prevedono più intense complice un nuovo sfondamento di nuclei gelidi di origine artica. Forti venti sferzeranno l’area anche nella giornata di domani in attesa di un lieve miglioramento nella giornata di sabato 5 Gennaio.