Nella mattinata di mercoledì 16 Gennaio si è svolto all’”IISS Majorana” di Martina Franca un importante incontro riguardante la costituzione dell’istituto tecnico specializzato dedicato al settore della scienza e della tecnologia della moda. Alla riunione hanno preso parte, per l’Amministrazione comunale, il Sindaco Franco Ancona con gli assessori al diritto allo studio Antonio Scialpi e alle attività produttive Bruno Maggi e gli altri rappresentanti del tavolo tecnico creato ad hoc (Università degli studi di Bari, Confindustria, Federmoda ,C.N.A.)

Sono state verificate le adesioni al progetto I.T.S. Moda da parte di enti, scuole, agenzie formative, università, associazioni di categorie e imprese private. Si è costituito un gruppo di lavoro per l’analisi del settore, il fabbisogno e le esigenze di mercato dei nuovi profili professionali.

La volontà è quella di impegnarsi a un progetto che possa puntare alla formazione dei giovani subito dopo aver conseguito il diploma, considerata come cardine di sviluppo delle imprese e del territorio. L’obiettivo è quello di consolidare, sempre di più, il rapporto tra impresa e scuola puntando in questo caso a un’attività preponderante in azienda.

Sempre in giornata il Sindaco si è recato a Bari con il Consigliere regionale, Donato Pentassuglia, presso gli uffici dell’Anas per fare il punto della situazione sui lavori di adeguamento e ammodernamento della SS. 172. Nello specifico, nella riunione con l’ing. Carlo Pullano responsabile compartimentale per la Puglia, si è parlato del tratto di strada tra il centro urbano e le colonne Grassi.