Un imprenditore di una ditta all’ingrosso di Martina Franca dovrà rispondere di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della Guarda di Finanza della città della Valle d’Itria hanno infatti sequestrato ben 421 kg di infiorescenze di cannabis light. Sequestrati, inoltre sei kg di derivati dalla stessa sostanza.

L’imprenditore martinese è stato denunciato in attesa di giudizio.