A Pezze di Greco di Fasano, i carabinieri del Nor della compagnia di Fasano hanno deferito in stato di libertà, per oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento e ubriachezza, un 52enne del luogo. In particolare, l’uomo, nella serata di ieri 5 febbraio 2019, segnalato al 112 come persona in forte stato di ubriachezza, all’interno di un circolo del luogo, aveva perso l’equilibrio e mandato in frantumi la vetrina di un espositore.

All’arrivo dei carabinieri, con la ragione ormai obnubilata dall’alcol, ha insultato i militari mentre cercavano di calmarlo. L’uomo, soccorso dal personale del 118, è stato trasportato presso il locale ospedale da dove è stato poi dimesso con un giorno di prognosi per “stato d’agitazione in riferimento a stato d’ebbrezza”.