Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni per quella che, effettivamente, si presenta come una punta di diamante della già ottima stagione teatrale di Martina Franca: stasera, al cinema-teatro “Nuovo” della città del Festival, i Tiromancino si esibiranno davanti ad una platea che vede il tutto esaurito sin da pochi giorni dopo l’inizio delle prevendite dei biglietti.

Dopo il grande successo del loro nuovo album “Fino A Qui”, prodotto da Sony Music Italy, di ritorno da una lunga assenza, i Tiromancino tornano con l’inconfondibile forza e sensibilità cantautorale di Federico Zampaglione e il loro suono unico e ricercato.
La Band tornerà a calcare i palchi dei principali teatri italiani per presentare al pubblico il suo ultimo progetto discografico “Fino a qui” e molti altri brani del suo repertorio, diventati ormai dei veri e propri classici della musica italiana.

Il tour è stato anticipato dalla canzone “Due destini” di cui ricorreva il ventennale e che ha visto la partecipazione della cantante salentina Alessandra Amoroso e del successo radiofonico “Sale, amore e vento”.

Lo show, che si preannuncia pieno di sorprese, prodotto Trident Music, vedrà i Tiromancino, per la prima volta nella loro carriera, esibirsi insieme ad una grande orchestra: la “Ensemble Symphony Orchestra”, dando così al tour un sound inedito e coinvolgente e regalando al pubblico uno show audio-visivo di pura emozione. Sono previste infatti numerose alchimie tra musica e immagini, considerando la capacità registica di Zampaglione, espressa in film molto apprezzati in tutto il mondo.
«È il concerto della vita – dichiara Federico Zampaglione – vi aspettiamo in tanti per condividere questo momento bellissimo con ognuno di voi».
Protagonisti sul palco: Federico Zampaglione (voce, chitarra, pianoforte, percussioni), Antonio Marcucci (chitarre e cori), Francesco “Ciccio” Stoia (basso), Marco Pisanelli (batteria e percussioni) e Fabio Verdini (pianoforte ,tastiere e campionatori).