La Regione Puglia ha comunicato che la candidatura di Fasano al finanziamento di 400.000,00 € da investire nel porto di Savelletri è stata approvata: ne dà notizia il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, il quale afferma: «Con questi fondi, stanziati appositamente per le politiche a favore della pesca, installiamo cinque banchi coperti e tre chioschi per la vendita diretta del pesce sui moli, e nuovo allaccio alla rete fognaria. Previste anche nuova pavimentazione in pietra, per complessivi 900 metri quadri, e nuova illuminazione, nuove panchine, fioriere, cestini portarifiuti e quattro rastrelliere per il parcheggio delle biciclette.

Si potranno anche ristrutturare e riaprire i servizi igienici, aggiungendo quelli per i disabili. Un aiuto concreto al settore della pesca, bisognoso di rilancio ma strategico anche per il turismo. Questo finanziamento, concesso nell’ambito dei fondi destinati ai Gruppi di azione locale, premia la nostra scelta di abbandonare il GAL “Alto Salento” e aderire al “Valle d’Itria”, del quale siamo l’unico comune costiero».