I militari in servizio presso il Nucleo Carabinieri Cites di Bari, nell’ambito dei controlli programmati presso le attività commerciali, hanno effettuato il sequestro di un esemplare di tartaruga Testudo hermanni presso un negozio sito a Ceglie Messapica, nel brindisino, per violazione dell’art. 1 della L. 150/1992.
Il titolare dell’attività, difatti, non era in possesso della prevista documentazione per l’esemplare in questione. I militari hanno provveduto al successivo affidamento dell’esemplare al “Centro Recupero Testuggini Europee” dello Zoosafari di Fasano, in attesa di successiva confisca.