L'Acropoli di Puglia olio extra vergine a Martina Franca

CISTERNINO NOTIZIE in PUGLIA - Valle d'Itria & Dintorni

Ulivi di Puglia e i Veleni di scelte assurde.

L’Opinione di Claudio Sabatino

Xylella, richiesta/obbligo da parte di entità governative, cioè emanazione dello Stato, che dovrebbero invece garantire e promuovere la salute dei propri cittadini dell’utilizzo scriteriato di pesticidi, eradicazione degli alberi di ulivo considerati (come e perchè?) infetti da sputacchina e, quindi decisioni assurde e dall’alto, da parte di un sistema politico (generalizzato e senza particolari divisioni di parte) incapace di saper prendere deliberazioni eque in questa materia, rappresentano una vera e propria dichiarazione di guerra contro un patrimonio ambientale-storico-economico (in particolare nel nostro Territorio e dell’intera regione Puglia) che il mondo ci invidia.

CN&T Cisternino Notizie & Territorio.E, a margine di una giornata significativa come quella della Domenica delle Palme, ci è giunto un accorato e sentito scritto di un nostro concittadino cistranese, Claudio Sabatino, che di seguito integralmente pubblichiamo.

Ulivi di Puglia e i Veleni di scelte assurde. L'Opinione di Claudio Sabatino

Ulivi di Puglia e i Veleni di scelte assurde.

L’Opinione di Claudio Sabatino

Cari amici ieri (Domenica delle Palme NdR) abbiamo portato a far benedire i nostri ramoscelli di ulivo!

Mi piangeva il cuore ieri durante la benedizione! Pensavo…
Forse abbiamo potuto farlo oggi e per qualche anno ancora!
Il silenzio con cui stiamo abbandonando il nostro patrimonio secolare, senza batter ciglio è sconvolgente! 
Tu chiedi… parli e ti prendono per Matto!
Ulivi millenari di PugliaTutti uniti, LORO, con lo slogan “salviamo gli ulivi secolari!” Come? Eradicandoli? Irrorandoli di tutto? 
Poveri figli miei…
Godetevi questi ultimi scampoli di gioia nelle nostre splendide terre!
Andate con i nonni, i vostri padri e i vostri figli nelle campagne, per una ultima volta. Fatevi tante belle foto per ricordare e rimpiangere a cosa stiamo rinunciando senza nemmeno tentare uno straccio di cura, senza nemmeno ricambiare alla nostra terra un po’ di quell’immenso amore che, per secoli. ci ha donato senza nulla chiedere in cambio; per ricordare quale era la nostra storia e simbolo della nostra civiltà, una volta che sarà scomparsa a causa della nostra voglia di denaro, di avidità ed ormai diffuso vezzo alla corruzione.

Piana degli Ulivi Monumentali in Puglia

Chissà se un giorno ci renderemo conto di quel immenso tesoro a cui stiamo deliberatamente rinunciando lasciando il campo libero al dominio di chi dice di volerlo salvare!! 
Piango, perché non si è ancora capito che possiamo dire stop a tutto! Alla salute, al lavoro, al turismo!
Che resta? Ho scelto di non andare via, ma ora… Non resta che lasciare tutto. Quando avrete finito il vostro sporco lavoro non resterà che…
Emigrare…
FORSE, ANCHE OGGI, MI DARETE DEL MATTO!

Si sono Matto! 
Claudio SabatinoSpero, senza speranza, che qualcuno mi possa dire un giorno…
Claudio hai visto che sbagliavi? La nostra stupenda Piana è ancora lì!
Cari amici…
L’olivo si può e si deve curare, come molti veri contadini (deliberatamente ignorati anche dalle istituzioni), stanno facendo, ma Noi, complici preferiamo morire!

Chiudiamo gli occhi e ascoltiamo con pura follia… il rumore delle motoseghe e respiriamo l’aria dei Pesticidi.
Chi più folle!!??

Emporio Punzi & F. Cisternino. Giù le mani dagli Ulivi CN&T

Speciale Pasqua by CN&T CISTERNINO NOTIZIE
AIA del VENTO HOTEL RISTORANTE a CISTERNINO PRANZO di PASQUA 21 APRILE 2019AIA del VENTO HOTEL RISTORANTE a CISTERNINO PRANZO di PASQUETTA Lunedì 22 APRILE 2019Le Capase Cisternino MENU di PASQUA 2019Le Capase Ristorante a Cisternino Pranzo Pasquetta 2019
Serena Pasqua by CisterninoNorizie.com CN&T
Osteria La Valle Cisternino Menu di Pasqua 2019
Osteria la Valle Cisternino. Pasquetta 2019
Buona Pasqua CN&T
EL GRINGO PUB SALOON a CISTERNINO PRANZO PASQUETTA 2019
Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article