PUNTO CASA IMMOBILIARE OSTUNI

OSTUNI: Cavallo nuovo sindaco della Città Bianca

Sial Serramenti Fasano. Alulen kit

OSTUNI: Cavallo nuovo sindaco della Città Bianca

A Mesagne vince Matarelli contro la candidata Pd che, in Terra di Brindisi, paga errori madornali

Metal Tecnica GRASSI a Cisternino

Ostuni, con un clamoroso ribaltamento dei risultati del primo turno delle Elezioni Comunali, si è imposto il nuovo sindaco Guglielmo Cavallo espressione del centrodestra che, con 7.859 voti (52.19%) contro i 7.199 voti (47.81%) di Domenico Tanzarella che guidava una coalizione di civiche di ispirazione del centrosinistra.

Ostuni. Guglielmo Cavallo eletto nuovo sindaco (centrodestra)

Tanzarella DomenicoNel primo turno dello scorso 26 Maggio Cavallo aveva ottenuto il 32.33%, mentre Tanzarella aveva un quasi 10% in più del suo antagonista, il 42.03% dei voti. In base ai risultati finali del ballottaggio di ieri Domenica 9 Giugno, alla coalizione di centrodestra guidata da Cavallo andranno 15 seggi, (5 ad Obiettivo Comune, 4 a Direzione Italia, 3 ad Ostuni Futura, 2 alla Lega ed 1 a Forza Italia). L’opposizione avrà, invece, 6 seggi per la coalizione di Tanzarella (2 a Tanzarella per Ostuni, 1 seggio ciascuno alle altre 4 liste, nessun seggio per la lista Uniti per Ostuni).

Angelo Pomes Pd OstuniIl Pd della Città Bianca, al massimo di una serie di evidenti errori politici avrà, in Consiglio Comunale, un solo consigliere, il candidato sindaco Angelo Pomes.

Fuori dall’assise comunale il M5S.

 

History Vignola Cisternino

Pd PugliaIl Pd in Terra di Puglia e, più in particolare in provincia di Brindisi, paga un prezzo politico che non può certo essere sottaciuto ma, soprattutto, dimostra di aver perso la forza propulsiva di una volta e, quindi, di essere poco incisivo anche nelle future scelte politiche regionali. Una problematica che, chiaramente, il centrosinistra nel suo complesso paga per le sue frammentazioni interne e che, come nel caso di Ostuni, ha dato la seconda affermazione consecutiva ad un centrodestra che, nella precedente legislatura a guida Coppola, non aveva certo brillato e che, per l’appunto, aveva terminato il proprio mandato in anticipo sulla scadenza naturale.

La Città Incantata Fasano

Antonio (Toni) Matarelli eletto sindaco di MesagneE, rimanendo sempre in Terra di Brindisi, è da rimarcare come a Mesagne, la vittoria della lista guidata da Antonio (Toni) Matarrelli – appoggiata dall’attuale governatore pugliese Michele Emiliano – si è imposta proprio sulla candidata del Partito Democratico locale, Rosanna Saracino che, seppur con un sostanziale recupero rispetto al primo turno, ha perso contro i 6.228 voti di Matarrelli (51.61%) ottenendo 5.840 voti (48.39%).

SECURITY VIGILANZA CISTERNINO & TERRITORIO. IL BELLO DELLA SICUREZZA

Antonio (Toni) MatarrelliIl nuovo sindaco di Mesagne, lo ricordiamo, è laureato in lettere e, nell’anno 2000, venne eletto consigliere comunale della città e divenne assessore all’Urbanistica e, quindi ancora, responsabile alle Politiche Sociali. Dal 2004 al 2009 è stato consigliere provinciale di Brindisi. Alle elezioni regionali in Puglia del 2010 venne eletto consiglierecon Sinistra Ecologia Libertà, in provincia di Brindisi. Alle elezioni politiche del 2013  venne eletto alla Camera dei Deputati, nella circoscrizione Puglia, sempre nelle liste di Sinistra Ecologia Libertà. Il 29 aprile 2015, dopo avere espresso il suo voto favorevole all’Italicum, abbandona SEL per entrare a far parte del gruppo misto. Aderisce quindi a Possibile, nuovo partito politico costituito da Pippo Civati (deputato fuoriuscito dal Pd), entrando così il 4 maggio 2015 a far parte della componente del gruppo misto Alternativa Libera – Possibile“, costituita dai fuoriusciti dal M5S e dagli stessi deputati di Possibile. Il 17 marzo 2017 Matarrelli lascia Possibile (e quindi il gruppo misto) per aderire ad Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista.

Le Capase Cisternino Ristorante e Pizzeria

Complessivamente un dato non certo positivo è stata la forte diminuzione dei votanti. A Mesagne il dato finale dell’affluenza è del 48.59% rispetto al 64.37% del primo turno. Ad Ostuni la percentuale definitiva dei votanti è stata del 55.91% contro il 72.02% del primo turno.

Regione PugliaIn previsione delle prossime consultazioni elettorali regionali e ben riflettendo anche dai responsi elettorali di questa tornata amministrativa (così come quelli delle ultime Elezioni Europee), c’è da chiedersi se, i quadri dirigenti pugliesi (e brindisini) del Pd, avranno la forza interna per fare una forte autocritica e seria riflessione sulle ragioni di questi risultati non certo positivi. Si riuscirà a spiegare dei perchè della libertà di scelta, fatta proprio dai vertici del Partito Democratico della Città Bianca ai propri sostenitori/elettori, di non sostenere Tanzarella al turno di ballottaggio?

Cisternino Madonna d'Ibernia Casa Vacanze

Michele Emiliano e Vizzino Mauro consigliere regionale MesagneE, anche a Mesagne, ci sarà una seria riflessione sulle motivazioni che hanno portato il consigliere regionale Mauro Vizzino, con il forte apporto del presidente regionale Michele Emiliano, a sostenere la candidatura e successiva vittoria di Matarelli? Di certo, per l’intero centrosinistra, il tempo rimanente e le varie sfacettature tutte interne, non saranno un aiuto per superare un’impasse che dovrebbe far riflettere, in quel contesto politico, più di qualcuno…

PUNTO CASA IMMOBILIARE OSTUNI in PUGLIA

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article