SECURITY VIGILANZA CISTERNINO CONTROLLO CONTINUO del TERRITORIO

CISTERNINO & SICUREZZA:

ancora episodi delinquenziali sul Territorio

CISTERNINO & SICUREZZA ancora episodi delinquenziali sul Territorio

Security Istituto di Vigilanza a Cisternino e Territorio. La vostra Sicurezza

Si continuano, purtroppo, a registrare episodi delinquenziali sull’intero territorio comunale cistranese, fatti che il più delle volte non trovano spazio mediatico perchè non ritenuti propriamente così “importanti” ma che, nella popolazione, destano preoccupazioni e paure in quanto azioni che non possono e non devono essere più considerate di microcriminalità e di poco valore e che sono – invece – un autentico problema per chiunque le subisca.

microcriminalità rurale

Il senso responsabilmente collaborativo della Security Vigilanza di Cisternino con CisterninoNotizie.com, ci permette di avere più sotto controllo quanto accade in paese e nelle zone che ricadono nei suoi dintorni e, quindi, di comprendere meglio un certosino lavoro che, giornalmente, si rinnova con estrema puntualità. Ad esempio, Security Vigilanza Cisternino centrale operativa controllonella tarda serata di mercoledì 3 Luglio, intorno alle ore 22:50, una Guardia Particolare Giurata della Security ha ricevuto dalla Centrale Operativa di via Dante a Cisternino una segnalazione d’allarme giunta da conrada Lamapellegrini dove, dopo pochissimo, è giunta una pattuglia per appurare quanto stava succedendo. La guardia giurata ha constatato che c’era stata un’effrazione e che ignoti avevano rotto il vetro ed aperto una finestra dell’abitazione. Dopo un accurato controllo con il titolare della casa, fortunatamente è stato appurato che nulla mancava dall’interno dell’abitazione.

Security Viglilanza a Cisternino. Continui servizi territoriali

furto in casaNella stessa serata/notte, questa volta in contrada Restano, un’anziana donna che stava dormendo nella sua camera da letto, si è svegliata di soprassalto ed ha notato una figura estranea che si era introdotta furtivamente nella stanza. Il malvivente, alla domanda della donna “chi è, chi sei?“, come se nulla fosse ha arraffato una borsa con all’interno portafogli ed è scappato via.

Ancora vicende cittadine che si sommano a furti di autovetture o danneggiamenti soprattutto su veicoli con targhe provenienti dall’estero e/o da altre province.

furto auto e danneggiamenti auto

Donato Pentassuglia (Regione Puglia)Uno stillicidio ormai quotidiano o quasi a cui, a prescindere dai soliti richiami istituzionali che, poi, si perdono tra i tanti problemi che attanagliano gli organi preposti, sinora non hanno dato i risultati che invece la gente attende. In questo contesto è comunque da segnalare l’iniziativa del consigliere regionale Donato Pentassuglia (Pd) che, nei giorni scorsi ha preso carta e penna scrivendo direttamente al Ministero degli Interni. 

Valle d’Itria: il consigliere Donato Pentassuglia sul tema SICUREZZA scrive al Ministro

Il consigliere regionale Donato Pentassuglia (Pd) chiede un vertice sull’Ordine Pubblico a Martina Franca, Cisternino e Locorotondo ritenendo anacronistica l’organizzazione dei servizi così come vengono gestiti attualmente. Un incontro da allargare alla partecipazione dei tre sindaci delle comunità interessate.

Perchè, di certo, i cittadini residenti sull’intero territorio della Valle d’Itria, ritengono che il tema della sicurezza deve essere certamente affrontato e, comunque, abbisogna di diverse tipologie d’intervento da parte dello Stato per ristabilire un più concreto e fattivo controllo contro i reati in generale, soprattutto furti che, ormai da tempo, si registrano continuamente in una zona densamente abitata non solo nei suoi centri cittadini ma, anche e soprattutto, nelle campagne. Un territorio che all’apparenza non così grande ma il quale, nella sostanza, soprattutto in riferimento a quello della città di  Martina Franca, è alquanto vasto ed esteso.

Valle d'Itria Territorio & Dintorni P. .a M.Con questa valutazione non si vuole certamente dare responsabilità alle forze dell’ordine operanti sul Territorio ma, di certo, i servizi a cura delle forze di Polizia operanti nell’intera zona sono da rivedere e riorganizzare. Infatti sembra assurdo che la Compagnia Carabinieri di Martina Franca abbia anche competenza nella cittadina di San Giorgio Ionico e non per le vicinissime cittadine di Cisternino e Locorotondo.

Carabinieri Martina Franca

Si ritiene quindi necessario e doveroso munirsi di un coordinamento territoriale più consono alle reali esigenze e comunque diverso da quello vigente.

La condivisibile azione del consigliere Pentassuglia verte sulla diffusa percezione, da parte della stragrande maggioranza dei cittadini, che la sicurezza in zona non è granché, un motivo più che valido per chiedere ai vertici del Viminale un incontro al quale, così come già sopra accennato, possano prendere parte i sindaci dei Comuni della Valle d’Itria a cui, sempre più spesso, arrivano le rimostranze e lamentele dei cittadini.

Sicurezza Pubblico-Privato Security Vigilanza a Cisternino & Territorio

In ultima analisi, una domanda nasce spontanea: perchè non pensare, soprattutto nei paesi e/o zone dove la presenza delle forze dell’ordine non può essere garantita ventiquattro ore su ventiquattro, ad una sinergica azione tra gli organi preposti dallo Stato e quegli Istituti di Vigilanza che, di fatto, sono presenti assiduamente e continuamente nei diversi territori della zona?

EDIL CERAMICHE CISTERNINO di SABATELLI DOMENICO

APERITIVO CLASSICO 2019 a Cisternino by Bar FOD

Banner Content
Tags: , , , , , ,

Related Article

No Related Article