La Pignatta Trattoria Gustoteca Pizzeria a Locorotondo
CISTERNINO NOTIZIE EVENTI in PUGLIA

L'Acropoli di Puglia olio extra vergine a Martina Franca

MARTINA FRANCA: Il 45° FESTIVAL della VALLE d’ITRIA al via.
DaL 16 Luglio e fino al 4 Agosto la città e la Musica in onore di PAOLO GRASSI

MARTINA FRANCA PALAZZO DUCALE 45° FESTIVAL VALLE d'ITRIA

MARTINA FRANCA: Il 45° FESTIVAL della VALLE d’ITRIA al via

Il 45° Festival della Valle d’Itria, ha visto la sua inaugurazione a Martina Franca – nonostante una situazione meteo abbia  fatto temere uno slittamento – nella serata di ieri Martedì 16 Luglio sino al prossimo 4 agosto, evento che sarà completamente dedicato  alla memoria di Paolo Grassi in occasione del centenario della nascita con apposite iniziative per l’occasione e, dunque, si presenta come fra le più ricche e interessanti edizioni, da sempre, del rinomato e conosciutissimo evento musicale pugliese. Un Festival sempre più importante che, l’assessore alla Cultura, Antonio Scialpi, dopo la prima di ieri sera, ha così commentato:

MARTINA FRANCA FESTIVAL della VALLE d'ITRIA 2019. Il Matrimonio di Cimarosa serata inugurale

Scialpi Antonio ed il M° Pizzi PierluigiBrillante inizio del 45 Festival della Valle d’Itria.
Il ‘Matrimonio’ di Cimarosa non è più ‘segreto’ con il pubblico che applaude divertito un’opera del Settecento, ottimamente contestualizzata nei nostri tempi dal Maestro Pier Luigi Pizzi.
Una sfida al maltempo vinta, con il buon #Martinaventodestate.
Ora si tratta di vincere la sfida per l’Auditorium per la Musica.
Qui si misurerà la classe dirigente del futuro.

Alberto Triola

Questo,  anche grazie alla programmazione musicale  che, ancora una volta, sarà curata dal direttore artistico Alberto Triola, un’edizione intitolata “Albori e bagliori. Napoli e l’Europa: il secolo d’oro” e che, già dal titolo,  si preannuncia come un omaggio a Napoli, alla scuola musicale partenopea e al suo riconosciuto e famoso prestigio internazionale. 

Presso il bel Palazzo Ducale della cittadina della Valle d’Itria, andranno in scena il capolavoro di Domenico Cimarosa Il matrimonio segreto (16, 20 e 31 luglio, 3 agosto) del 1792 e la più rara Ecuba di Nicola Antonio Manfroce (30 luglio, 4 agosto) del 1812, quest’ultima con il direttore musicale del Festival Fabio Luisi sul podio; entrambi i titoli saranno affidati per la messa in scena a uno dei grandi maestri del teatro italiano, Pier Luigi Pizzi, la cui cifra stilistica è profondamente legata sia all’ideale di bella semplicità che contraddistingue il Classicismo e ne è, senza ombra di dubbio, la più preziosa eredità.

PALAZZO DUCALE PROVE FESTIVAL 2019

Nello stesso spazio scenico che accoglierà le due opere al Palazzo Ducale, si svolgerà un terzo titolo – in forma semiscenica – Orfeo, pasticcio del napoletano Nicola Porpora (2 agosto).

 Orfeopasticcio del napoletano Nicola Porpora (2 agosto)

E, sempre in linea con il programma dedicato al tema partenopeo, anche l’apprezzatissima iniziativa dell’Opera in Masseria, con un intermezzo napoletano di Leonardo Vinci che andrà in scena in spazi diversi per ben 5 serate (21, 25, 27, 29 luglio, 1 agosto). Di seguito il Programma completo, itinerante, in cinque spazi diversi del territorio che, lo ricordiamo, è proposto con il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, in collaborazione con i diversi comuni sede delle masserie:

OPERA in MASSERIA 2019

del Duca di Crispiano (21 luglio), Belvedere di Mottola (23 luglio), Palesi (25 luglio) e San Michele (1 agosto) a Martina Franca, Casina Vitale di Ceglie Messapica (27 luglio). Queste masserie saranno la cornice per la messa in scena di due titoli appartenenti al genere buffo settecentesco dell’Intermezzo (breve azione comica in musica che deriva dalla tradizione della Commedia dell’arte): 

 INTERMEZZO NAPOLETANO 45° FESTIVAL della VALLE d'ITRIA

L’ammalato immaginario di Leonardo Vinci e La vedova ingegnosa di Giuseppe Sellitti, con la regia di Davide Gasparro, la direzione di Sabino Manzo e il suo ensemble pugliese, la Cappella Musicale Santa Teresa dei Maschi; interpreti vocali di rilievo, Lavinia Bini e Bruno Taddia.

Sabino Manzo e Cappella Musicale Santa Teresa dei Maschi (2)

Accademia del Belcanto Rodolfo CellettiGli allievi dell’Accademia del Belcanto Rodolfo Celletti saranno invece protagonisti di un progetto artistico interamente pensato per loro. Confermate anche per il 2019 le iniziative del Festival Junior, dell’appuntamento con la musica sacra nella bellissima Basilica di San Martino e del Premio Rodolfo Celletti che, in questo 2019, è alla sua decima edizione. 

Giungiamo alla 45ma edizione del Festival della Valle d’Itria – ha detto il Presidente del Festival, Franco Punzi – nel totale rispetto dell’identità statutaria che prevede la promozione di giovani artisti, vero pilastro della programmazione del festival, e la riscoperta di opere inedite o dimenticate del repertorio del Belcanto.

FRANCO PUNZI RICORDA PAOLO GRASSI nel CENTENARIO NASCITA 2019

Tutto questo è inoltre coniugato alle risorse del territorio e alla valorizzazione dei beni culturali della nostra regione, elementi che rispondono alle attese dei nostri Enti sostenitori: produrre cultura attraverso lo spettacolo e soddisfare le esigenze di un pubblico sempre più partecipe sono l’impegno di un articolato e puntuale festival che resta coerente con l’intuizione di Paolo Grassi, di origini martinesi, del quale quest’anno ricorrono i cento anni dalla nascita“. 

Alberto Triola direttore artistico Festival della Valle d'ItriaAlberto Triola, direttore artistico, spiega così l’edizione 2019 del Festival della Valle d’Itria: “Il cartellone 2019 incornicia la magnifica parabola di un secolo aureo, da Vinci e Porpora a Cimarosa e Manfroce, vale a dire dagli albori geniali della scuola napoletana agli stupefacenti bagliori che illuminano il cielo musicale di mezza Europa (Londra, San Pietroburgo, Vienna, Parigi…), fino ai sorridenti riverberi, luccicanti di malinconia, che in pieno Ottocento hanno continuato a raccontare la sorprendente storia di una gloriosa tradizione musicale e dei suoi immortali protagonisti:

La Scuola Musicale Napoletana. Gaspare Traversi-Lezioni di musica

compositori di successo, le cui opere, spesso capolavori ineguagliati, sono diventati modello, letteratura e, in alcuni casi, leggenda“. 

Dopo anni, è da registrare il ritorno della danza nel programma del Festival della Valle d’Itria (24 e 25 luglio) sul palcoscenico allestito nell’Atrio dell’Ateneo Bruni che si conferma quindi come lo spazio ideale per i progetti di contaminazione fra i generi: dopo aver ospitato lo scorso anno Elio e Rossini con il Carnevale di Putignano e la Taranta, quest’anno sarà la volta di uno spettacolo di danza e circo contemporaneo, una delle più nuove e felici tendenze artistiche di questi ultimi anni.

FESTIVAL della VALLE d'ITRIA 2019 le rassegne

Per quel che concerne il Festival junior, in cartellone C’era una volta… Robinson Crusoe, libero adattamento tratto dall’omonima operetta di Offenbach (22 luglio), sempre nello spirito celebrativo del grande musicista francese. Il 28 e il 29 luglio in programma due concerti vocali, quindi il calendario si completa con le consuete rassegne nei chiostri e nelle chiese martinesi: Novecento e oltre (17 e 18, 27 e 28 luglio), i Concerti del sorbetto (20 e 27 luglio, 3 agosto), i Concerti all’ora sesta (21 e 28 luglio, 4 agosto) e, infine, i Concerti per lo spirito (1 e 3 agosto).

I biglietti hanno un costo da 10 a 60 euro, con riduzioni per gli under30 e gli over65, e si possono acquistare tramite il sito e il circuito vivaticket.

Da quest’anno è possibile anche acquistare gli abbonamenti a più spettacoli.

Informazioni su biglietteria@festivaldellavalleditria.it

INFO:

Centro Artistico Musicale “Paolo Grassi” Palazzo Ducale, Martina Franca

tel. +39 080 4805100 – +39 080 4307259 (dal lunedì al venerdì: ore 10-13)

info@festivaldellavalleditria.it

www.festivaldellavalleditria.it

45° FESTIVAL della VALLE d'ITRIA 2019 PROGRAMMA COMPLETO45° FESTIVAL della VALLE d'ITRIA 2019. OPERE IN PROGRAMMA45° FESTIVAL della VALLE d'ITRIA 2019. OPERE IN PROGRAMMA 2
45° FESTIVAL della VALLE d'ITRIA 2019 OPERE in MASSERIA - RECITAL di BELCANTO45° FESTIVAL della VALLE d'ITRIA 2019 FESTIVAL JUNIOR . CONCERTO PER LO SPIRITO - I CONCERTI del SORBETTO - ALL'ORA SESTA45° FESTIVAL della VALLE d'ITRIA 2019FESTIVAL d'ARTE PER TUTTI - OMAGGIO a PAOLO GRASSI45° FESTIVAL della VALLE d'ITRIA 2019 CALENDARIO e PREZZIAPERITIVO CLASSICO 2019 a Cisternino by Bar FOD

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article