Itria Materassi Via Giardini 57 Cisternino

 

CISTERNINO NOTIZIE in PUGLIA - Valle d'Itria & Dintorni

FOTO MARIO ZIZZI a CISTERNINO

CISTERNINO:  confiscati beni per oltre 500mila euro a società cistranese

Cisternino: confiscati beni per oltre 500mila euro a società cistranese

Al Vecchio Fornello Cisternino

CISTERNINO:  confiscati beni per oltre 500mila euro a società cistranese. La confisca ha interessato la villa/trullo e quindici terreni nell’agro di  Cisternino. La requisizione, a carico di una società già operante nel comparto del fotovoltaico e dell’impiantistica industriale per telefonia, è stata effettuata dalla Guardia di Finanza di Fasano.

Cisternino: confiscati beni per oltre 500mila euro a società cistranese.

I militari della Guardia di Finanza della compagnia di Fasano, su disposizione del Tribunale di Brindisi e  previa conferma della Corte di Appello di Lecce, hanno eseguito un provvedimento di confisca, per un valore complessivo di più di 500mila euro, tra beni immobiliari e mobiliari.

Cisternino la villa-trullo sequestrata

Tra i beni interessati dall’azione giudiziaria, una villa (e trulli) signorile, compreso adiacenti aree di pertinenza e , inoltre, quindici terreni ubicati in territorio di Cisternino, beni in carico a una società – e del suo legale rappresentante – già operante nel settore del fotovoltaico e dell’impiantistica industriale per telefonia, un’azienda fortemente operante tra la regione Puglia e quella dell’Emilia Romagna.

Cisternino via dei Giardini

Le Fiamme Gialle, nel corso di indagini ed attività di impedimento dell’evasione fiscale a livello territoriale, avevano infatti appurato che la società cistranese in questione aveva sottaciuto il regolare versamento, nelle casse dell’erario, di oltre un milione di euro di Iva. Quindi, l’amministratore della società cistranese, era stato denunciato per questa omissione del versamento Iva.

Fasano - guardia di finanza

Il Capriccio Ristorante Pizzeria a Cisternino

Una susseguente e non certo semplice attività investigativa patrimoniale, sempre su delega della Procura della Repubblica di Brindisi, aveva portato all’esecuzione del sequestro, quantificabile ad una pari analoga cifra, di beni immobili, mobili e conti correnti bancari attribuibili all’impresa con sede a Cisternino.

Cisternino villa confiscata

Alla fine del normale iter giudiziario, i finanzieri fasanesi hanno eseguito il conclusivo provvedimento richiesto dal Tribunale di Brindisi e quindi  confermato dalla Corte di Appello di Lecce, relativamente alla sentenza di condanna ormai definitiva ed irrevocabile, nei confronti del rappresentante legale della società e, infine, ponendo a confisca i valori immobiliari e mobiliari per un ammontare complessivo di oltre 500mila euro.

History Vignola Cisternino

ciliegie pugliesi

APERITIVO CLASSICO 2019 a Cisternino by Bar FOD

 

ENI Cafe Loparco a Cisternino. Algida Premi estate 2019

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article