EMPORIO LEONARDO PUNZI & F. a CISTERNINO

CISTERNINO, PIETRO PARISI & RESISTENZA GEMELLAGGIO ANTIFASCISTA tra PUGLIA e VALLE d'AOSTA

BAR FOD a CISTERNINO

CISTERNINO, PIETRO PARISI & RESISTENZA:

GEMELLAGGIO ANTIFASCISTA tra PUGLIA e VALLE d’AOSTA

PIETRO PARISI simbolo vivente pugliese della RESISTENZA al nazifascismo

SECURITY VIGILANZA CISTERNINO CONTROLLO CONTINUO del TERRITORIO

CISTERNINO, PIETRO PARISI & RESISTENZA:

GEMELLAGGIO ANTIFASCISTA tra PUGLIA e VALLE d’AOSTA

CISTERNINO, PIETRO PARISI & RESISTENZA GEMELLAGGIO ANTIFASCISTA tra PUGLIA e VALLE d'AOSTA

EDIL CERAMICHE CISTERNINO di SABATELLI DOMENICO

CISTERNINO, PIETRO PARISI & RESISTENZA: GEMELLAGGIO ANTIFASCISTA tra PUGLIA e VALLE d’AOSTA.

Un bellissimo collegamento Sud – Nord, in nome di una Resistenza comune, un fraterno e fortissimo ricordo antifascista tra due regioni d’Italia, la Puglia e la Valle d’Aosta quello che, nella prima serata di Sabato 31 agosto a partire dalle ore 18, si è tenuto nell’antica Torre Civica Normanno-Sveva di Cisternino.

ANPI BRINDISI-VALLE d'AOSTA GEMMELLAGGIO ANTIFASCISTA by CN&T

GEMELLAGGIO ANTIFASCISTA tra PUGLIA e VALLE d’AOSTA

All’iniziativa, a cura del comitato provinciale Anpi Brindisi e dall’Anpi Valle d’Aosta per festeggiare ed onorare il partigiano maratoneta Pietro Parisi, nome di battaglia “Brindisi”, che ha da poco compiuto 95 anni, ha dato la sua adesione anche il nostro comune.

Pietro Parisi. Lo chiamavano Brindisi

Il Capriccio Ristorante Pizzeria a Cisternino

Pietro Parisi, il partigiano Brindisi, ieri e oggiPietro Parisi, nato il 6 luglio 1924 a Cisternino, dove ancora abita, ha militato nella 176^ Brigata Garibaldi “Gramsci” dal 19 novembre 1943 al 7 giugno 1945 in Valle d’Aosta. In occasione di tale evento sono arrivati, appositamente da quella regione, Lorena Borettaz, presidente Anpi di Issogne e Zona, un’altra dirigente della stessa sezione, Donatella Borney, (entrambe componenti del Comitato Regionale Anpi) e Nedo Vinzio, presidente dell’Anpi regionale della Valle d’Aosta.

Lorena Borettaz, Donatella Borney e Nedo Vinzio a Cisternino

È stata una bellissima occasione  per l’inossidabile partigiano Pietro (che molto spesso ha raggiunto i luoghi nei quali ha combattuto il fascismo in occasione della Festa di Liberazione del 25 aprile).

Pietro Parisi in visita e omaggiato a Issogne (Valle d'Aosta)

Ma, anche, per tutti quei cittadini di Cisternino che hanno avuto modo di ascoltare le testimonianze dirette anche dei dirigenti Anpi della regione valdostana che, di certo, non lo hanno dimenticato quel partigiano Brindisi (così com’era chiamato Parisi).

CISTERNINO GEMMELLAGGIO ANTIFASCISTA tra VALLE d'AOSTA e PUGLIA (PIETRO PARISI )

GALIZIA VIAGGI CISTERNINO. VIAGGI in ITALIA

Nel corso del confronto-cerimonia, alla presenza del sindaco di Cisternino, delle autorità e del presidente provinciale Anpi Brindisi, Donato Peccerillo, sono stati proiettati anche spezzoni di un documentario-intervista il cui protagonista è Pietro, un filmato realizzato proprio nei luoghi della sua militanza di partigiano nel settentrione d’Italia.

DONATO PECCERILLO con PIETRO PARISI (PARTIGIANO BRINDISI)

La cerimonia, con le delegazioni, ha avuto inizio con un sentito e doveroso omaggio al Monumento dei Caduti, posto a pochi metri dallo Torre Civica e, più precisamente, nella vicina Villa Comunale in piazza Garibaldi.

PIETRO PARISI omaggio al Monnumento ai Caduti a Cisternino 31-8-2019

A seguire, quindi, la delegazione della Valle d’Aosta ha consegnato vari riconoscimenti a Pietro Parisi. Porteremo con noi anche gli omaggi delle Amministrazioni comunali di Issogne e di Verrès, dove Pietro quasi ogni anno partecipa alle cerimonie degli Anniversari della Liberazione”, aveva preventivamente affermato Lorena Borettaz

ANPI BRINDISI-VALLE d'AOSTA GEMMELLAGGIO ANTIFASCISTA by CN&T

che, continuando, aveva dichiarato: “Affiancheremo le bandiere delle nostre due Anpi a simboleggiare la reciproca vicinanza e l’unità di intenti. In più sarà una comunione di affetti per nostro amato e stimato Pietro. Finalmente realizziamo un proposito posto da molto tempo. Un atto dovuto a Pietro Parisi, per tutti noi da sempre Brindisi.

Lorena Borettaz. Un riconoscimento per Pietro Parisi, il partigiano Brindisi

Le due Anpi, in occasione di questo gemellaggio culturale, si sono poi scambiate ricerche e pubblicazioni con testimonianze sulla Resistenza e l’antifascismo nei territori del Sud e del Nord Italia con l’intento ed il motto, oggigiorno quanto mai così valido, Oggi come ieri, sempre Resistenza per la Democrazia e la Libertà!

Affetto e stima, per Pietro Parisi (partigiano Brindisi), dall'ANPI Valle d'Aosta

Cisternino Casa Vacanza Madonna d'Ibernia

Tratto da un commento social della giornalista Tea Sisto – sempre così attenta e puntuale a resocontare tutte le tematiche civili e democratiche – e che, in questa occasione, non è voluta mancare all’incontro con il partigiano Brindisi a Cisternino, la delegazione Anpi della Valle d’Aosta e quella brindisina:

Tea Sisto con Pietro Parisi, il partigiano Brindisi

Parlare di antifascismo non è solo memoria fine a se stessa.

TEA SISTODa qui si parte per rinnovare un impegno, attuale anche oggi, che ci coinvolge tutti. Ponte di Resistenza a Cisternino per onorare il partigiano Pietro Parisi. Interventi, nella Torre Civica, del presidente Anpi di Issogne e Zona, Lorena Borettaz, di Nedo Vinzio, presidente dell’Anpi regionale della Valle d’Aosta, di Donato Peccerillo, presidente provinciale Anpi Brindisi, del sindaco Luca Convertini e della vicesindaca Marilena Semeraro di Cisternino, di amici di Pietro, di uno dei figli del partigiano, dei presidenti delle sezioni Anpi di Ostuni, Ayroldi Isabella, e di Francavilla Fontana, Alessandro Rodia.

il figlio di Pietro Parisi nel suo intervento

Alla presenza anche degli antifascisti Anpi di Brindisi e di Ceglie Messapica. Proiezione di filmati girati in Valle d’Aosta, scambio di doni, targa al nostro partigiano. Pietro ha raggiunto ogni anno per decine di anni la Valle d’Aosta, luogo della sua Resistenza ai nazisti e ai fascisti. L’Anpi di quei luoghi ha ricambiato la visita.

Un sincero riconoscimento a Pietro Parisi, il partigiano Brindisi

E Pietro non ha nascosto la sua commozione.

Pietro Parisi. Lo chiamavano Brindisi

CISTERNINO, PIETRO PARISI & RESISTENZA GEMELLAGGIO ANTIFASCISTA tra PUGLIA e VALLE d'AOSTA

PIZZICA e VIOLINO a MASSERIA CONTE 1° SETTEMBRE 2019

ZIZZI AUTO a CISTERNINO by Domenico Marcello e Adriano

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article