PARCO DELLE DUNE COSTIERE ALLA FIERA DEL LEVANTE IN RETE CON TORRE GUACETO

SIAL SERRAMENTI FASANO Fiera del Levante 2019

Valle d'Itria Autentica by CN&T

PARCO DELLE DUNE COSTIERE:

ALLA FIERA DEL LEVANTE IN RETE CON TORRE GUACETO

Parco Dune Costiere - Torre Guaceto. Puglia provincia di Brindisi

PARCO DELLE DUNE COSTIERE: ALLA FIERA DEL LEVANTE IN RETE CON TORRE GUACETO

L’economia circolare e la crescita sostenibile rappresentano le sfide del futuro fondamentali per salvaguardare il Pianeta.
Questi i temi trattati durante l´incontro intitolato “Le aree marine protette di Puglia e le buone pratiche di gestione sostenibile della pesca e dell’ecosistema costiero”, organizzato dal Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale ed Ambientale della Regione Puglia e da Federparchi Puglia, nella giornata di lunedì 16 settembre presso la Fiera del Levante, a Bari.

Parco dune costiere Fiera del Levante 2019 

All’incontro sono intervenuti l’on. Enzo Lavarra, Presidente del Parco Naturale delle Dune Costiere e di Federparchi Puglia, Alessandro Ciccolella, direttore della Riserva Naturale di Torre Guaceto, Carmela Strizzi, direttrice del Parco Nazionale del Gargano, Luciana Muscogiuri, dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, Angela Milone, direttrice del Parco Naturale delle Dune Costiere, Angelo Petruzzella dell’Alleanza delle Cooperative italiane settore pesca e Giulia Lucertini dell’Università Iuav di Venezia.

 

Il Capriccio Ristorante Pizzeria a Cisternino

Il Parco delle Dune Costiere ha presentato il progetto iDEAL – relativo all’Interreg Italia-Croazia 2014-2020 – il quale si prefigge l’obiettivo di realizzare programmi di supporto agli Enti locali al fine di poter prendere decisioni adeguate riguardo le misure di adattamento climatico e sviluppare Piani di adattamento climatico coerenti e appropriati per i propri territori.

Interreg Italia Croazia iDEAL (Puglia)Erosione costiera, aumento della siccità, diminuzione della resa delle colture e perdita degli habitat sono impatti che stanno già producendo visibili effetti negativi non solo sull’ambiente, ma anche sulle attività economiche che operano nel Parco. Gli operatori del settore locali sono consapevoli delle dinamiche in atto dovute ai cambiamenti climatici e ritengono oramai indifferibile l’attuazione di azioni di adattamento e mitigazione a tali impatti.

Torre Canne (Fasano) tra bellezza ed erosione costiera

L’architetto Giulia Lucertini, dell’Università Iuav di Venezia​ (partner tecnico del progetto), ha mostrato il processo di realizzazione del progetto, gli step di ricerca e analisi, le fasi di partecipazione con il coinvolgimento di Stakeholder e Decision Makers e i risultati conclusivi che porteranno all’adozione delle misure che il Progetto Ideal ha indicato.

Stakeholder e Decision Makers

La Città Incantata Fasano

 

Enzo Lavarra«La nostra presenza in Fiera – ha dichiarato l’on. Enzo Lavarra – interpreta il tema di fondo di questa edizione 2019 dedicata all’ambiente. Il Parco delle Dune Costiere ha portato con sé le esperienze maturate nella propria missione e nella logica di rete con altre Aree Protette, a cominciare da Torre Guaceto, e l’esempio concreto della lotta ai mutamenti climatici e delle attività economiche sostenibili, in primis i risultati del progetto IDEAL a cui Il Parco ha partecipato con altri partner italiani e croati e con l’Università di Venezia».

 

Le Capase Ristorante Pizzeria Mercoledì 18 Settembre 2019 è Champions League

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article