SIAL SERRAMENTI FASANO. Soluzioni di comodità e bellezza

CISTERNINO NOTIZIE in PUGLIA - Valle d'Itria & Dintorni

SECURITY VIGILANZA CISTERNINO & TERRITORIO. IL BELLO DELLA SICUREZZA

Denunciato un bracconiere sui colli di Ostuni

Si tratta un 39enne ostunese

Denunciato un bracconiere sui colli di Ostuni

Denunciato un bracconiere sui colli di Ostuni

Si tratta un 39enne ostunese

Carabinieri ForestaliAzione antibracconaggio da parte dei Carabinieri Forestali di Ostuni.

L’azione dei militari si è  svolta sui colli  in una zona ubicata tra Ostuni, Cisternino e Martina Franca, in contrada Cervarolo. I militi, durante un loro servizio di pattugliamento svolto a piedi, in una zona fortemente utilizzata dai cacciatori per cacciare, hanno percepito un caratteristico suono, un evidente richiamo che riprendeva e ripeteva un verso di un animale volatile, un suono che era generato da un registratore elettrico, apparecchio assolutamente vietato a chi predilige venatorio.

Una volta raggiunto il posto dove era posizionato l’apparecchio elettroacustico, o “richiamo”, all’interno di una cassetta per vini, i Carabinieri Forestali si sono appostati per individuare chi utilizzasse lo stesso registratore. Hanno così, dopo poco tempo, all’imbrunire, identificato D. L., ostunese 39enne, che imbracciava un fucile ed era in possesso anche di un altro richiamo elettrico, riproducente il verso della quaglia.

Osteria La Valle a Cisternino

Il bracconiere, quindi, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Brindisi per il reato di esercizio venatorio con mezzi non consentiti, di cui all’art. 21, comma 1, lett. r) della legge 157/1992 (legge nazionale sulla protezione della fauna selvatica omeoterma e sul prelievo venatorio).

Gli apparecchi elettroacustici, così come il fucile e le munizioni sono stati sottoposti a sequestro penale probatorio.

I controlli per la repressione del bracconaggio sono stati programmati su tutto il territorio provinciale dal Gruppo Carabinieri Forestali di Brindisi con la massima cura ed attenzione anche perchè, il fenomeno, risulta tuttora alquanto rilevante, soprattutto in alcune aree della collina interna e nelle zone umide vicine al litorale.

Auto Zizzi Cisternino è Fiat

E, inoltre, è da sottolineare che, la provincia messapica presenta, a livello regionale, il più alto valore nel rapporto fra cacciatori e popolazione residente.

BRACERIA del CORSO a CISTERNINO in VALLE d'ITRIA PUGLIA

 

AIA del VENTO RISTORANTE Pranzo di Tutti i Santi. Venerdì 1° Novembre 2019

AIA del VENTO RISTORANTE Pranzo di Tutti i Santi. Venerdì 1° Novembre 2019

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article