Il sindaco di Martina Franca, Franco Ancona, ha inviato una lettera al Direttore Generale della Asl di Taranto Stefano Rossi inerente l’emergenza nel reparto di ortopedia dell’ospedale cittadino. Di seguito il testo integrale della missiva:

“Come già anticipato per le vie brevi, sono stato informato dal personale medico e amministrativo e dal Tribunale del Malato dell’emergenza che si è determinata nel reparto di ortopedia del Presidio Ospedaliero “Valle d’Itria” di Martina a seguito delle dimissioni di una delle già insufficienti unità mediche del reparto in oggetto.

Ci risulta che tali dimissioni siano state determinate dall’eccessivo carico di lavoro e dall’impossibilità di svolgere l’attività medica alternata ad adeguati periodi di riposo.

Il venir meno di un ulteriore medico non può che aggravare la già difficile situazione di lavoro con pregiudizio sui livelli essenziali di assistenza. Si rende, pertanto, necessaria una immediata integrazione di personale medico anche per garantire il particolare periodo a cui andiamo incontro.

Per tale ragione le chiedo di incontrarci qui a Martina con il personale medico e amministrativo e con il Tribunale del Malato in apposita riunione da tenersi nei prossimi giorni. Le comunico, sin d’ora, la mia disponibilità a partire da venerdì 22 Novembre”.