EMPORIO LEONARDO PUNZI & F. a CISTERNINO

CISTERNINO NOTIZIE e TERRITORIO

Osteria La Valle a Cisternino

Corso O.N.A.V. (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino) a Cisternino c/o CASA del GUSTO in Via Castello 

Da Mercoledi’ 4 dicembre la prima lezione del primo corso O.N.A.V. (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino), a Cisternino.
Le lezioni avranno luogo presso la Casa del Gusto, in via Castello, nei pressi dellaTorre Civica (vecchia Caserma dei Carabinieri).

INFO: Roberto Campana al numero telefonico 338 776 5903.

CISTERNINO CASA del GUSTO by CISTERNINO NOTIZIE

Di seguito il programma delle lezioni – che si terranno il Lunedì dalle ore 18:30 alle 20:30 e il Mercoledì dalle ore 19:00 alle 21.00.

pratica di memoria olfattiva su odori diVI1^ • L’ONAV e l’Assaggiatore di Vino
• Scoprire i sensi e la loro memoria
Presentazione dell’ONAV e ruolo del socio assaggiatore.
Elementi di fisiologia dei sensi, stimoli e loro percezione.
Prova pratica di memoria olfattiva su odori semplici.
Brindisi inaugurale.

2^ • Quanto siamo sensibili al gusto?
Le soglie gustative.
Cenni di anatomia e fisiologia del gusto
Prova pratica di sensibilità gustativa.
Degustazione 1 vino.

assaggiatori di vini corso ONAV a Cisternino3^ • Saper assaggiare
Tecnica di assaggio dei vini.
La scheda di degustazione.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

4^ • Legislazione ed etichetta dei vini
L’etichetta dei vini e la tutela dei consumatori.
La legislazione e la classificazione dei vini: la piramide della qualità.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

UVA VINO BICCHIERE5^ • La vite, origine di tutto
Concetti elementari di viticoltura.
Composizione strutturale dell’uva.
Rese in mosto.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

6^ • Enologia – Dal grappolo al mosto
I componenti del mosto. La maturazione dell’uva.
Vendemmia e trasporto delle uve.
La struttura della cantina. I recipienti vinari.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

7^ • Enologia – Il mosto si trasforma
I processi biologici della vinificazione: fermentazione alcolica e fermentazione malolattica.
Composti principali e secondari dei due fenomeni.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

8^ • Enologia – La vinificazione in rosso
Vinificazione in rosso: i diversi passi del processo dalla pigiatura ai travasi.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

vino novello9^ • Enologia – Le altre vinificazioni.
La vinificazione in bianco e i vini rosati. Lamacerazione carbonica: i vini novelli.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

Assaggiatori di Vino10^ • Enologia – L’affinamento del vino
Affinamento, stabilizzazione, invecchiamento, imbottigliamento.
Degustazione.

11^ • A volte qualcosa non va
I principali parametri analitici dei vini.
Le alterazioni e i difetti dei vini.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

12^ • I vini speciali con spuma
I vini speciali spumanti.
Metodo classico e metodo Charmat.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

13^ • I vini speciali senza spuma
I vini speciali senza spuma.
Vini liquorosi, aromatizzati e mistelle.
I vini passiti.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

14^ • Enografia della Regione
Areali, suolo, clima, vitigni, denominazioni e vini della regione ove si svolge il corso.
Prova pratica: degustazione 4 vini.

Vini di Puglia

Visita didattica in almeno una cantina, con degustazioni.

CISTERNINO ESAME FINALE ASSAGGIATORI di VINOESAME FINALE
Prova teorica scritta
Prova pratica di degustazione di 5 vini.

Quota: 450 €
In dotazione, compreso nella quota: iscrizione all’ONAV per un anno, valigetta con 6 calici da degustazione, libro di testo, abbonamento alla rivista “L’Assaggiatore” (Rubriche su territori, vitigni, vini, storia e cultura del vino), accesso alla guida on-line “Prosit”.

Corso O.N.A.V. (Organizzazione Nazional

Periodicamente l’O.N.A.V. organizza eventi degustativi, seminari scientifici e culturali, approfondimenti formativi, come il secondo livello.
Per ulteriori info e/o curiosità  il sito O.N.A.V. è  www.onav.it

AIA del VENTO RISTORANTE HOTEL a CISTERNINO. PRANZO NATALE 2019

AIA del VENTO RISTORANTE HOTEL a CISTERNINO. PRANZO NATALE 2019

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article