AIA del VENTO HOTEL RISTORANTE a CISTERNINO

PRO-LOCO A CISTERNINO. CONSIDERAZIONI SU UN’INIZIATIVA NON PARTITA BENE

PRO-LOCO A CISTERNINO. CONSIDERAZIONI SU UN'INIZIATIVA NON PARTITA BENE

Il Grappolo Ristò a Cisternino. Chef Marco Punzi

PRO-LOCO A CISTERNINO. CONSIDERAZIONI SU UN’INIZIATIVA NON PARTITA BENE. Come da noi già sottolineato ieri, Giovedì 23 Gennaio, con la pubblicazione  Cisternino una nuova Pro-Loco all'orizzonte? Un inizio giusto e corretto? >>> Cisternino una nuova Pro-Loco all’orizzonte? Un inizio giusto e corretto?si mettevano in evidenza i dubbi su una iniziativa che, seppur giusta sulle necessità oggettive di munire la comunità cistranese di entità propositive atte alla crescita complessiva della nostra cittadina, è partita (non pochi mesi addietro) senza aver dato notizia e risalto ad una più larga partecipazione effettiva e democratica – e comunque – solo dopo essersi data degli organismi interni (della durata di quattro anni), senza una condivisione ed adesione cittadina significativa e rappresentativa.

History Cremeria Vignola a Cisternino in Valle d'itria

Eccezioni che, seppur rappresentate nel corso della riunione di ieri, non hanno trovato ascolto e, in maniera alquanto monotematica, non ha trovato attenzione con una banalissima contrapposizione d’ufficio che verteva su due parole chiave: costruire e distruggere. Sul primo termine costruire, ovviamente, ci si trova tutti d’accordo… sul secondo, distruggere, altrettanto ovviamente, ci si trova del tutto in disaccordo in quanto la partecipazione di più persone intervenute all’incontro era quella atta ad una compartecipazione utile e comune alla creazione di una democratica, seria e libera Pro-Loco e non certamente ad una chiusura a priori sulle metodologie su cui si erano basati i soci fondatori senza tener conto di quello che potevano volere – o pensare – i possibili futuri aderenti.

Al Vecchio Fornello Cisternino

Insomma, per farla breve, o mangi questa minestra o ti butti dalla finestra. E, quindi, per dirla ancora con una citazione di andreottiana memoria, a pensar male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina.

Di seguito pubblichiamo anche le considerazioni di un’altro intervenuto (in veste di imprenditore del comparto agricolo e turistico), Roberto Pinto.

ROBERTO PINTOPRO LOCO CISTERNINO IN VALLE D’ITRIA: ALCUNE CONSIDERAZIONI (di Roberto Pinto)

I coloni americani nel XVIII sec, vessati dalle tasse della madrepatria Inghilterra senza che potessero eleggere neanche un rappresentante nel taxation without representation is tyrannyParlamento inglese, coniarono questo assunto taxation without representation is tyranny.

Ieri durante l’assemblea della Pro Loco Cisternino in Valle d’Itria mi è balzato alla mente questo principio cardine che dovrebbe essere tenuto in considerazione da ogni ente che vuole definirsi realmente democratico.

El Gringo Saloon a Cisternino

Marcogiovanni SiciliaNon aver convocato un’assemblea aperta a tutti i potenziali interessati ad iscriversi all’associazione, tra cui mi annoveravo, prima di eleggere direttivo e presidente, costituisce una brutta partenza.

Assolutamente nulla contro le persone che fanno parte degli organi della neonata associazione, ma sicuramente sarebbe stato meglio chiedere a cittadini ed operatori turistici di aderire e pagare la quota sociale dando loro la possibilità di votare i membri del direttivo. Sa poi davvero di presa in giro la giustificazione addotta e relativa alla mancanza di tempo e mezzi per avvisare tutta la cittadinanza dell’intenzione di costituire una pro loco a Cisternino. Almeno per me sarebbe bastato un post su facebook, di certo non pretendevo un invito personale o una raccomandata.

Cisternino Casa Vacanza Madonna d'Ibernia Il Capriccio Ristorante Pizzeria

Sono quindi davvero risibili le considerazioni di chi ora qualifica come distruttive, e addirittura mosse da non so quale invidia, le critiche emerse durante l’assemblea di ieri perché tutti auspichiamo da tempo e vogliamo un ente che possa promuovere al meglio l’immagine, in primis a livello turistico, del nostro paese.

Difatti continuo a sperare nonostante tutto che la pro-loco possa portare benefici all’intera collettività di Cisternino. Certo è che si parte male.

BRACERIA del CORSO a CISTERNINO in VALLE d'ITRIA PUGLIA

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article