I Carabinieri della Compagnia di Fasano, a conclusione di un servizio straordinario a largo raggio che hanno compreso anche Cisternino, hanno denunciato due giovani fasanesi per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

I due, nel corso di un controllo, sono stati sottoposti a perquisizione personale e domiciliare, nel corso della quale i militari dell’Arma hanno rinvenuto presso la loro abitazione di 35 gr. di marijuana, sottoposta a sequestro.

Sempre nel corso degli stessi controlli, i Carabinieri hanno segnalato al Prefetto un altro giovane, sempre di Fasano, per detenzione di sostanza stupefacenti per uso personale, poiché trovato in possesso di 3 gr. di marijuana, sottoposta a sequestro.

Durante il servizio sono stati controllati 70 veicoli, identificate 80 persone, effettuate sei perquisizioni.