CORONAVIRUS in PUGLIA la versione del primo ricoverato sospetto a Taranto

CORONAVIRUS in PUGLIA:

la versione del primo ricoverato sospetto a Taranto.

L’OPINIONE di Gianni Svaldi

Coronavirus Taranto Ospedale Nord - Moscati

CORONAVIRUS in PUGLIA: la versione del primo ricoverato a Taranto.

Gianni SvaldiCoronavirus. Vi giro la testimonianza dell’uomo ricoverato al Moscati (Taranto), risultato positivo al primo tampone e che è in attesa della verifica.

A lui, al momento con pochissimi sintomi, va il mio augurio.

In queste ore donne e uomini su facebook hanno sfogato la loro rabbia e la loro repressione sul 43enne e sul medico, Peppo Turco, che lo ha assistito.

quarantenaHanno accusato l’uomo ricoverato di aver violato blocchi, essere fuggito tra le campagne.
Persino di aver partecipato durante la quarantena a feste in tutta la Provincia ionica.
Hanno accusato il medico di averlo aiutato.
La storia che racconta è diversa.

Non gli credo a prescindere, per vocazione non credo a prescindere in niente. Ma la sua storia va letta e smentita solo se si hanno gli elementi, altrimenti si tace.

Io spero che i due, il 43enne e il dottor Turco, in queste ore stiano salvando i post con minacce e insulti e che in un prossimo futuro portino in Tribunale gli autori.

minacce e insulti

Per loro stessi, per il loro onore di uomini ma anche il bene di tutti noi.

Perché? Perché dopo tanti anni di mestiere da giornalista ho capito che c’è gente che non ha compassione umana che non comprende la ragione, ma capisce solo l’ammenda, la multa, la punizione a rigor di legge.

PUNIZIONI E AMMENDE

Come belve inferocite dall’ozio, solo dopo essere stati denunciati, e magari messo mani al portafogli, piangono e si disperano, chiedono scusa come bulli che da andare per picchiare alla fine sono stati picchiati.
Chi non ha compassione, è lo stesso che chiede pietà e aiuto per il lavoro ai politici, si lamenta di tutto, chiede raccomandazioni per figli o parenti, chiede tutti i giorni pietà, ma ingrato nei confronti della vita, di pietà umana – quando tocca agli altri – non ne mostra.

#laversionedigianni (Gianni Svaldi)

La versione del primo ricoverato di sospetto Coronavirus in Puglia

CORONAVIRUS in PUGLIA la versione del primo ricoverato sospetto a Taranto

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article