COC CISTERNINO TELEFONO EMERGENZA CORONAVIRUS 2020Il sindaco di Cisternino, Luca Convertini, ha aggiornato la cittadinanza circa gli sviluppi dell’emergenza Coronavirus in data venerdì 13 Marzo proprio mentre dei mezzi comunali erano in fase di partenza per la disinfezione del territorio partendo da Casalini con ipoclorito di sodio.

coronavirus a Cisternino. Comunicazioni del sindaco

CORONAVIRUS IN PUGLIAIl bollettino odierno parla di zero positività accertate, dieci persone messe in quarantena preventiva ed in attesa degli esiti dei tamponi perché legati al primo caso di contagio nel territorio e di sviluppi circa due dei precedenti (sei in totale) individui a contrarre il Covid-19: nella giornata di ieri avevano subìto complicazioni allo stato di salute che aveva reso necessario il ricovero ospedaliero; buone notizie giungono oggi perché il farmaco anti-artrite – fornito gratuitamente da Roche dopo un accordo con la Regione Puglia – sta sortendo gli effetti sperati ed i pazienti sarebbero in buone condizioni.

Convertini, inoltre, sottolinea l’impegno che sarà confermato per l’assicurazione di fornitura di generi alimentari e panifici nel territorio comunale, settore che potrebbe subire delle criticità nei prossimi giorni.

Canile e cimitero comunali sono chiusi e dipendenti comunali hanno la possibilità di lavorare da casa per prevenire quanto più possibile la diffusione del virus e la sicurezza per la salute.

Il sindaco, infine, rinnova l’invito ai concittadini cistranesi a restare in casa quanto più possibile uscendo solo per i casi di necessità, salute o lavoro previsti dai precedenti Dpcm.