In allegato il nuovo modulo di autocertificazione (il quarto, da quando è cominciata l’emergenza Coronavirus) valido per gli spostamenti che, come nei casi precedenti, saranno possibili solo in caso di lavoro dimostrato, improgabili motivi di salute e comprovate necessità primarie (ad esempio fare la spesa, come noto, con un solo individuo per famiglia, il meno possibile e non più di una volta al giorno).