Il sindaco di Cisternino, Luca Convertini, ha diffuso l’ormai consueto videomessaggio col quale raccapezza la cittadinanza circa la situazione dell’emergenza Coronavirus nel comune della Valle d’Itria: oggi, venerdì 27 Marzo, non si registra alcun nuovo contagio sebbene si aspettino gli esiti di tamponi effettuati nei giorni scorsi ed anche oggi, il tutto con la fiducia di poter refertare prima i tamponi stessi nei prossimi giorni in quanto saranno valutati a livello provinciale. 

Sono state notificate delle quarantene obbligatorie a soggetti rientrati da zone settentrionali come da prassi.

Il sindaco ha poi fatto riferimento alle famiglie bisognose del territorio, con una situazione aggravata dall’emergenza in quanto tante sono diventate più deboli a causa delle criticità create: il Coc, nel completo anonimato, assisterà chi ne farà richiesta. A tal proposito, il primo cittadino ha citato il sistema di segretariato sociale di cui vi abbiamo parlato qui.

Molti concittadini stanno invece donando alimenti distribuiti dai volontari di Croce Rossa e Caritas, oltre che dell’Unitalsi.

Convertini ha voluto porre l’attenzione verso le criticità del pagamento delle utenze, fattore che dipenderà dalla politiche governative centrali.