Carovigno sta pagando un prezzo altissimo nella lotta al Coronavirus e, pur esulando dalle porzioni territoriali di cui CisterninoNotizie si occupa abitualmente, la redazione si stringe attorno al cordoglio della città: sono infatti salite a sei le vittime per contagio a Coronavirus, le ultime due aggiuntesi al mesto conteggio in data odierna.

Nella mattina di oggi è venuto a mancare all’ospedale “Perrino” di Brindisi il giovane 33enne primo caso accertato in città lo scorso 9 Marzo. Il giovane, già con una patologia pregressa, era stato dapprima ricoverato presso l’ospedale di Ostuni nel reparto di pneumologia e trasferito alcuni giorni dopo presso il nosocomio brindisino per il graduale ma progressivo aggravarsi delle condizioni di salute. Le stesse condizioni, come annunciato dal sindaco di Carovigno, Massimo Lanzilotti, erano migliorate ma oggi è arrivata la notizia del decesso, sempre annunciata dallo stesso primo cittadino.

Nella stessa occasione, Lanzilotti ha annunciato inoltre il decesso di un anziano 83enne padre di un positivo al Covid-19 già accertato. All’anziano è stato effettuato il tampone post mortem e si attende solo il risultato.