CardioPiù Fasano

Cisternino Notizie & Territorio

Vergognosa aggressione di un medico ad un paziente 87enne a Calimera (Le). Emiliano Venga radiato

Vergognosa aggressione di un medico ad un paziente 86enne a Calimera (Le). Emiliano: “Venga radiato”

Calimera. Scene dell'anziano aggredito e picchiato

L'ANZIANO 86ENNE PICCHIATO DA MEDICO A CALIMERAUn anziano è stato aggredito con schiaffi, pugni e calci da un medico di base. È accaduto a Calimera, in provincia di Lecce. L’aggressione è stata filmata da un passante. A quanto si apprende e viene riportato dall’agenzia Ansa, l’anziano 86enne era andato dal medico per chiedere spiegazioni su una ricetta per un accertamento diagnostico che non sarebbe stata accettata. Quando l’anziano ha insistito chiedendo spiegazioni, il medico lo ha aggredito fino a farlo cadere 118 Soccorso Sanitario Regione Pugliaper terra e poi ha continuato a colpirlo con calci. L’episodio è al vaglio dei carabinieri e dei vertici Asl.
All’aggressione hanno assistito anche un uomo e una donna.
Quest’ultima tenta disperatamente di fermare il medico mentre l’anziano è a terra. La vittima dell’aggressione è stata soccorsa dai sanitari del 118.

Il governatore Michele Emiliano ha così commentato l’accaduto: “Un uomo di 86 anni in provincia di Lecce è stato aggredito da un medico con una violenza inaudita. La scena è stata filmata da alcuni passanti e l’uomo è stato soccorso dal 118.

Michele Emiliano dichiarazione su assenteisti nella SanitàHo preso contatto personalmente con la famiglia e assicurato alla vittima il massimo sostegno della Regione Puglia e della Asl di Lecce non solo per l’assistenza nelle cure, ma anche dal punto di vista legale perché saremo al suo fianco nell’azione penale contro l’aggressore.
L’episodio merita di essere sanzionato con la radiazione dall’Ordine dei Medici, ma non è compito della Regione Puglia provvedere in tal senso. Per questo, in un colloquio telefonico con il presidente del Consiglio dell’Ordine dei Medici di Lecce, ho sollecitato l’esercizio dei poteri assegnati dalla legge all’organismo professionale.

Ordine dei Medici di Lecce

Sicuramente questa persona non merita di continuare a svolgere il ruolo di medico di medicina generale e quindi ho dato mandato al direttore generale della Asl di revocare immediatamente la convenzione. Aggiungo che ci costituiremo parte civile al fianco di questo cittadino nell’eventuale processo penale che verrà instaurato a seguito di questi fatti gravissimi. Il danno che questo medico ha provocato al suo paziente è un episodio raccapricciante e inaccettabile e rappresenta esattamente l’opposto rispetto al quotidiano immane sacrificio che i medici pugliesi stanno sostenendo in questo periodo drammatico. Egli ha dunque danneggiato non solo un cittadino, fatto gravissimo, ma anche tutti i suoi colleghi che onorano il camice bianco e il giuramento di Ippocrate.

Giuramento di Ippocrate

Esprimo quindi anche a tutti i medici e sanitari pugliesi il mio dolore per quanto accaduto perché so che essi stanno soffrendo per questo evento assurdo che non trova alcuna giustificazione“.

AGGIORNAMENTO (Sabato 04 Aprile)

PARLA IL MEDICO DI CALIMERA CHE AVREBBE PICCHIATO UN ANZIANO: 

Venivano da un altro paese ed erano senza mascherina” si è giustificato il medico che ora è stato sospeso dall’Asl di Lecce. Non sono arrivate parole di pentimento ma una ricostruzione dei fatti che sembra smentita dalle immagini della violenza: “Mi ha colpito lui con la stampella, ho tanti pazienti che mi stimano che potrebbeo testimoniare

Calimera. Parla il medico aggressore

Di seguito il servizio mandato in onda dall’emittente televisiva salentina TELERAMA:

Clicca giù sulla scritta per visualizzare il filmato by Cisternino Notizie>>> CLICCARE QUI PER VISUALIZZARE IL SERVIZIO E L’IPOTETICA DIFESA DEL MEDICO AGGRESSORE 

Farmacia Ostuni a Cisternino#IoRestoaCasa Cisternino Notizie

 

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article